Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12955
Title: L’animale acrobatico. Origini e sviluppo del concetto di antropotecnica nel pensiero di Peter Sloterdijk
Authors: Lucci, Antonio
Keywords: Sloterdijkexerciseanthropotechnicgnosis
Issue Date: Jul-2012
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Antonio Lucci, "L’animale acrobatico. Origini e sviluppo del concetto di antropotecnica nel pensiero di Peter Sloterdijk", in: Esercizi Filosofici, vol. 7, n. 1 (2014), pp. 78-97
Series/Report no.: Esercizi Filosofici
vol. 7, n. 1 (2012)
Abstract: 
Il testo rappresenta una ricostruzione del concetto di “antropotecnica” nel pensiero di Peter Sloterdijk. A partire dal testo del 2009 Du musst dein Leben ändern vengono ricostruite a ritroso le tappe che dal 1993 hanno portato Sloterdijk alla formulazione (per la prima volta nel 1997) del concetto e allo sviluppo di una teoria filosofica che nell’antropotecnica trovasse il suo cardine principale. Nel saggio vengono presi in considerazione i testi di antropologia religiosa di Sloterdijk (Weltrevolution der Seele, Weltfremdheit) e quelli relativi all’antropogenesi sociale e individuale (Im selben Boot, Nicht gerettet) quali precursori del concetto di antropotecnica collegato a quello di esercizio, che è al centro della speculazione sloterdijkiana recente.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/12955
eISSN: 1970-0164
Appears in Collections:Esercizi Filosofici 07, 1/2 (2012)

Files in This Item:
File Description SizeFormat
6. Lucci-A-2012=Esercizi Filosofici-07.1-2=pp78-97.pdf204.34 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

706
checked on Jul 6, 2022

Download(s) 50

440
checked on Jul 6, 2022

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons