Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/13630
Title: Il problema delle minoranze nell'Europa centro-orientale dopo la Conferenza di Parigi
Authors: La Mantia, Cesare
Keywords: Conferenza della pace a ParigiNuovi confininorme a tutela delle minoranzeImpero Austro - Ungarico
Issue Date: 30-Nov-2016
Series/Report no.: Storia in città
Abstract: Nella Conferenza della pace a Parigi (1919-1920) era ben presente la questione delle popolazioni risiedenti in Europa prima della guerra nei territori dei vecchi imperi e dopo la guerra all’interno dei nuovi stati. Poiché la stabilità era considerata un bene da preservare fu preparato un nutrito pacchetto di norme a tutela delle minoranze che si rivelerà fallimentare e si vedrà come solo una attenta politica di rispetto delle minoranze, forse e in parte ispirata a quella degli Asburgo, avrebbe potuto garantire la stabilità desiderata. Di questo parlerà Cesare La Mantia, docente di Storia dell’Europa orientale all’Università degli Studi di Trieste.
URI: http://hdl.handle.net/10077/13630
Appears in Collections:Storia in città 2016. Fare spazio. migranti, esuli e rifugiati di ieri e di oggi

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
30_11_2016_La_Mantia_minoranze_europa_centrorientale.mp3Registrazione audio Cesare La Mantia83.94 MBMP3 AUDIOView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

108
Last Week
0
Last month
3
checked on Oct 20, 2018

Download(s)

20
checked on Oct 20, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.