Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/13962
Title: Morte accidentale di un anarchico sul palcoscenico britannico: un esempio recente di riscrittura
Authors: Taviano, Stefania
Issue Date: 2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Stefania Taviano, "Morte accidentale di un anarchico sul palcoscenico britannico: un esempio recente di riscrittura", in: Helena Lozano Miralles, Ana Cecilia Prenz Kopušar, Paolo Quazzolo, Monica Randaccio (a cura di), “Traduzione aperta, quasi spalancata: tradurre Dario Fo”, EUT Edizioni Università di Trieste, 2016, pp. 63-77.
Abstract: 
Dario Fo e Franca Rame sono i drammaturghi italiani più tradotti e rappresentati al mondo. Nel mondo angloamericano, in particolare, Morte accidentale di un anarchico costituisce uno dei loro testi meglio conosciuti e messi in scena più spesso. In uno studio delle traduzioni e delle produzioni teatrali dei testi politici nel Regno Unito e negli Stati Uniti dagli anni ‘80 fino ai primi anni 2000 ho messo in luce il processo di riscrittura a cui tali testi sono stati spesso sottoposti secondo tradizioni teatrali e attoriali britannici e statunitensi . La funzione politica e provocatoria di testi come Morte accidentale di un anarchico è stata in molti casi sminuita in favore del loro valore in quanto spettacoli comici di grande effetto per assicurarne il successo. Allo stesso tempo ci sono state e continuano ad esserci delle eccezioni da parte di compagnie che si sono prefisse di riprodurre e mantenere lo scopo politico del teatro di Fo e Rame rendendolo attuale per gli spettatori della cultura ricevente. Produzioni recenti, come quella da parte della Northern Broadsides nel 2008, rappresentano un esempio di una strategia alternativa a quella che privilegia una lettura comica. Il valore politico del testo di partenza viene infatti mantenuto nel nuovo adattamento dell’attrice e drammaturga Deborah McAndrew attraverso la trasposizione dello spettacolo in una stazione di polizia nel nord del Regno Unito e continui riferimenti a eventi politici attuali alla maniera di Fo e Rame. Una serie di scelte prettamente teatrali, quali la sostituzione della canzone anarchica cantata dai poliziotti nell’originale per ridicolizzarli con una a ritmo di salsa che rievoca la tragica morte di un giovane brasiliano vittima di un errore della polizia britannica, permettono di ricreare quel difficile equilibrio tra comicità e tragicità che è la chiave del successo del teatro di Fo e Rame.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/13962
ISBN: 978-88-8303-798-6
eISBN: 978-88-8303-799-3
Appears in Collections:Traduzione aperta, quasi spalancata: tradurre Dario Fo

Files in This Item:
File Description SizeFormat
taviano_LozanoFOonline.pdf4.06 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

254
checked on Sep 27, 2022

Download(s) 50

543
checked on Sep 27, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons