Antichi e nuovi dialoghi di sapienti e di eroi : [8] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 8 of 8
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
Antichi-Nuovi-Dialoghi-08-Ferrini.pdf.jpg2002La dialettica di etica e linguaggio in Hegel interprete dell'eroicità di AntigoneFerrini, Cinzia
Antichi-Nuovi-Dialoghi-07-Westphal.pdf.jpg2002L'ispirazione tragica della dialettica fenomenologica di HegelWestphal, Kenneth R.
Antichi-Nuovi-Dialoghi-06-Napolitano_Valditara.pdf.jpg2002Scenografie morali nell'Antigone' e nell''Edipo re': Sofocle e AristoteleNapolitano Valditara, Linda M.
Antichi-Nuovi-Dialoghi-05-Nonvel_Pieri.pdf.jpg2002Le Muse in dialogo. Ancora qualche spunto su tragedia e filosofiaNonvel Pieri, Stefania
Antichi-Nuovi-Dialoghi-04-Susanetti.pdf.jpg2002Il cigno antitragico. L'esperienza del teatro dall''Alcesti' euripideo al 'Fedone' platonicoSusanetti, Davide
Antichi-Nuovi-Dialoghi-03-Rodighiero.pdf.jpg2002Il destino nascosto. Verità e responsabilità tra omissioni e demolizione del dialogo nelle 'Trachinie' di SofocleAndrea, Rodighiero
Antichi-Nuovi-Dialoghi-01-Napolitano.pdf.jpg2002Introduzione: antichi e nuovi dialoghi fra tragedia e filosofiaNapolitano Valditara, Linda M.
cover_antichi_dialoghi.jpg.jpg2002Antichi e nuovi dialoghi di sapienti e di eroiNapolitano Valditara, Linda M.; Ferrini, Cinzia; Nonvel Pieri, Stefania; Rodighiero, Andrea; Susanetti, Davide; Westphal, Kenneth R.
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 8 of 8
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Questa raccolta di saggi affronta il complesso e articolato rapporto fra tragedia e filosofia, proponendosi di mostrare come il drammaturgo con il suo eroe tragico e il sapiente della filosofia si siano occupati del medesimo problema, un problema che pare avere rilevanza etica e che si può porre entro l'ambito proprio del linguaggio. La tragedia greca classica, è metaforizzata, nel titolo, dalla figura simbolica che ne è l'indiscusso protagonista - l'eroe -, mentre la filosofia è anzitutto quella antica, in particolare di Platone e Aristotele, indicata, nel titolo, dalla figura di quel sapiente, la cui competenza intellettuale e capacità morale costituiscono il termine della ricerca filosofica dell’epoca. Ma la filosofia è anche quella moderna, poiché, al capo opposto di una storia culturale contrappuntata da una costante e sempre nuova attenzione della riflessione filosofica per il 'tragico', la stessa sistematica ampiezza e potenza della lettura hegeliana - nello specifico dell'Antigone sofoclea - mette in evidenza, per contrasto, la diversa, eppure innegabile, originaria vastità ed efficacia problematica del dialogo già antico fra tragedia e filosofia.