Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/14618
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorSantato, Guido-
dc.date.accessioned2017-06-15T13:36:00Z-
dc.date.available2017-06-15T13:36:00Z-
dc.date.issued2009-
dc.identifier.citationGuido Santato, "Immagini e confini della nuova Europa nei viaggiatori italiani del Settecento", in Bianca Maria Da Rif (a cura di), "Civiltà italiana e geografie d’Europa. XIX Congresso AISLLI 19-24 settembre 2006 Trieste Capodistria Padova Pola", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2009, pp. 180-198-
dc.identifier.isbn978-88-8303-262-2-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/14618-
dc.description.abstractIl Settecento, secolo cosmopolita per antonomasia, conosce una straordinaria circolazione delle idee e un altrettanto intenso movimento degli uomini, spinti dai nuovi bisogni di comunicazione e di conoscenza a viaggi che sono innanzitutto viaggi intellettuali. Non poteva non conoscere quindi una straordinaria fioritura della letteratura di viaggio, spesso strettamente legata a un’epistolografia e a una memorialistica di tipo nuovo.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherEUT Edizioni Università di Trieste-
dc.titleImmagini e confini della nuova Europa nei viaggiatori italiani del Settecentoit_IT
dc.typeBook Chapter-
dc.identifier.eisbn978-88-8303-850-1-
item.fulltextWith Fulltext-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_3248-
item.cerifentitytypePublications-
item.grantfulltextopen-
item.languageiso639-1it-
item.openairetypebookPart-
Appears in Collections:Civiltà italiana e geografie d'Europa
Files in This Item:
File Description SizeFormat
Civiltà-italiana_20_Santato.pdf165.42 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s)

120
checked on Feb 19, 2020

Download(s) 50

579
checked on Feb 19, 2020

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons