Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/14619
Title: Intersezioni culturali: Pasolini tra cinema e sceneggiatura, tragedia classica e teatro dei pupi, Modugno e Pirandello
Authors: Bini, Daniela
Issue Date: 2009
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Daniela Bini, "Intersezioni culturali: Pasolini tra cinema e sceneggiatura, tragedia classica e teatro dei pupi, Modugno e Pirandello", in Bianca Maria Da Rif (a cura di), "Civiltà italiana e geografie d’Europa. XIX Congresso AISLLI 19-24 settembre 2006 Trieste Capodistria Padova Pola", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2009, pp. 199-206
Abstract: “Cosa sono le nuvole?” - da “Capriccio all’italiana” (1968) - è una parodia dell’“Otello” di ispirazione pirandelliana con attori-marionette (Jago-Totò, Cassio-Franco Franchi e Roderigo-Ciccio Ingrassia, Otello-Ninetto Davoli e Desdemona-Laura Betti) e le musiche di Domenico Modugno. L’intertestualità dell’episodio risalta il triplice messaggio di Pasolini: l’annullamento delle gerarchie tra arte alta e bassa, l’inadeguatezza della parola, cioè del testo scritto, con la scelta conseguente dell’immagine, cioè del cinema, e infine l’autoreferenzialità dell’opera d’arte.
URI: http://hdl.handle.net/10077/14619
ISBN: 978-88-8303-262-2
eISBN: 978-88-8303-850-1
Appears in Collections:Civiltà italiana e geografie d'Europa

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Civiltà-italiana_21_Bini.pdf97.4 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

72
Last Week
2
Last month
3
checked on Apr 11, 2019

Download(s)

73
checked on Apr 11, 2019

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons