Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/15742
Title: Il ruolo di Igor Bestuzhev-lada nella progettazione istituzionale della previsione a Gorizia e in Italia. Omaggio a Igor Bestuzhev-Lada
Authors: Gasparini, Alberto
Keywords: Igor Bestuzhev-LadaAlberto Gasparinicollaborazioneistituzioni di previsione“Futuribili”ISIGRFSAIFRAcooperationforecasting institutes
Issue Date: 2017
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Alberto Gasparini, “Il ruolo di Igor Bestuzhev-lada nella progettazione istituzionale della previsione a Gorizia e in Italia. Omaggio a Igor Bestuzhev-Lada”, in: “Futuribili.Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale”, Vol. XXII, n. 1, 2017, pp. 293-339
Series/Report no.: Futuribili. Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale
Vol. XXII, n. 1
Abstract: This tribute to Igor Bestuzhev-Lada takes the form of an analysis of his relationship with Alberto Gasparini: two halves of a whole who carried out a number of initiatives concerning the prediction of the future. In this case, we are interested in those initiatives involving Bestuzhev-Lada which lead to the development of predictive studies in Italy, in particular at the ISIG in Gorizia and at the University of Trieste. As director of the ISIG and of the Department of Human Sciences at the University of Trieste, the author focuses on the efforts to build a network of relations with futurologists and to conduct research on futures studies. Joint initiatives with Bestuzhev-Lada were set up in Madrid, Moscow, Gorizia and Trieste (1990-1992), with exchanges of researchers between Italy and Moscow. The first events (congresses, conferences, summer schools, etc.) started dialogue and thus paved the way for the refoundation of the Italian journal “Futuribili” (1994). The third phase saw the foundation of the International Futures Researches Academy (1999-2000) based in Gorizia, which institutionalised the collaboration with Igor Bestuzhev-Lada and the Russian Futures Studies Academy of Moscow. This actually was a highly complex operation, involving the dissemination in international academic circles of the idea of social prediction, the gathering of support and enrolments, the formulation of initiatives, programmes and of the articles of constitution. The following years saw the launch of activities, first of all at the ISIG in Gorizia and at the RFSA in Moscow, and participation in events by members of IFRA. The activities included the publication of books and of the journal “Fututribili”, complementary research projects in Italy and Russia, joint international summer schools and the organisation of conferences and congresses.
L’omaggio a Igor Bestuzhev-Lada è espresso attraverso il percorso delle relazioni tra lo stesso Bestuzhev-Lada e Alberto Gasparini svolte in Italia per descrivere, costruire e cumulare le azioni sviluppate da due metà di un tutto che riguarda la previsione del futuro. La previsione qui considerata riguarda il ruolo che ha giocato Bestuzhev-Lada nello sviluppo degli studi di previsione in Italia, e in particolare a Gorizia, all’ISIG e all’Università di Trieste. L’autore mette in risalto, nella sua qualità di direttore dell’ISIG e del Dipartimento di Scienze dell’Uomo dell’Università di Trieste, lo sforzo di costruire una rete di relazioni con futurologi e di svolgere ricerche sui futures studies. Si hanno iniziative comuni con Bestuzhev-Lada a Madrid, a Mosca, a Gorizia, a Trieste (1990-1992), con scambi di ricercatori dall’Italia a Mosca e viceversa. I primi eventi (convegni, Summer Schools, conferenze, ecc.) aprono il dialogo e quindi conseguentemente la strada a rifondare la rivista italiana “Futuribili” (1994). Una terza fase istituzionalizza la collaborazione con Igor Bestuzhev-Lada e con la “Russian Futures Studies Academy” di Mosca nella fondazione dell’“International Futures Researches Academy” (IFRA) nel 1999-2000, con sede a Gorizia. È un’operazione molto complessa, che vede la diffusione dell’idea per il mondo degli studiosi della previsione sociale, la raccolta delle adesioni, la formulazione delle azioni, dei programmi, e dello Statuto. Gli anni successivi vedono le attività messe in atto, anzitutto con l’ISIG e la RFSA di Mosca, ma anche la partecipazione agli eventi degli aderenti all’IFRA. Vengono così illustrate le attività che nascono: pubblicazione di libri e della rivista “Futuribili”, ricerche complementari in Italia e in Russia, Summer Schools internazionali condivise, organizzazione di Conferenze e di Convegni.
URI: http://hdl.handle.net/10077/15742
ISSN: 1971-0720
DOI: 10.13137/1971-0720/15742
Appears in Collections:Futuribili. Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale. Vol. XXII, n. 1, 2017

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Futuribili_22_Gasparini_03.pdf1.77 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

102
checked on Nov 15, 2018

Download(s)

31
checked on Nov 15, 2018

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.