I procedimenti amministrativi delle università italiane : [7] Collection home page

Browse
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Questo libro trae origine dalla ricerca effettuata nell’ambito del progetto Cartesio (2002-2006), ideato e promosso dall’Archivio Generale dell’Università degli Studi di Padova, dalla Direzione Generale per gli archivi e dall’Associazione Nazionale Archivistica italiana, conclusosi con la pubblicazione nel 2006 del libro contenente gli atti della 4ª e 5ª Conferenza organizzativa degli archivi delle università italiane. Dal 2015 Procedamus individua essenzialmente due cose:

• la Tabella di affari, attività e procedimenti amministrativi delle università (la Tabella di Procedamus, appunto);

• il progetto di formazione-intervento per le università e per gli enti di ricerca.

E, soprattutto, individua un metodo di lavoro condiviso con moltissimi colleghi di altri atenei, enti di ricerca e altre amministrazioni pubbliche, ma anche con professionisti, in un percorso di crescita culturale e metodologica che dal 1995 continua tuttora (da Titulus, a Thesis, a Studium, a Cartesio, a I calzini del principe Carlo, ad Aurora, fino a Procedamus). Il libro affronta, in una visione interdisciplinare, il tema dei procedimenti amministrativi delle università italiane, proponendo diversi punti di vista sul diritto amministrativo, sulla diplomatica, sul controllo di gestione, sull’informatica giuridica e sul ciclo delle performance. Dopo un excursus sui profili generali, viene focalizzata l’attenzione, in ambito universitario, sul procedimento amministrativo proponendone una nuova definizione. Inoltre, sono esaminate con grande lucidità le tematiche e i problemi inerenti all’applicazione delle nuove normative sulla trasparenza nel rapporto anche con la privacy, sull’anticorruzione, sulla performance organizzativa e sul controllo di gestione.

Procedamus è un progetto di formazione e intervento che consente agli enti aderenti di far parte di una famiglia professionale collaudata in oltre vent’anni di lavoro condiviso. Ciò avviene attraverso risultati concreti nella trasversalità di metodi e di strumenti per la soluzione di problemi comuni e per la crescita condivisa della famiglia professionale di chi si occupa di dati, informazioni, documenti, trasparenza, amministrazione digitale e, soprattutto, di procedimenti amministrativi delle università e degli enti di ricerca italiani. L’acronimo sta per PROCED.imenti AM.ministrativi delle U.niversità degli S.tudi.

Filippo Del Vecchio

già Direttore Generale dell’Università degli Studi “G. D’annunzio” Chieti-Pescara.

Alberto Domenicali

Direttore Generale dell’Università Iuav di Venezia.

Barbara Montini

Avvocato del Comune di Ferrara.

Gianni Penzo Doria

Direttore Generale dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Vincenzo Tedesco

Direttore Generale dell’Università degli Studi di Camerino.

Gaetano Telesio

Direttore Generale dell’Istituto nazionale di astrofisica – INAF.

Discover