Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/21042
Title: Tradurre poesia: un modo per scoprire le potenzialità di una lingua
Authors: Rizzardi, Maria Cecilia
Keywords: insegnamento lingua e letteraturariflessione linguaggio poetico
Issue Date: 1999
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Maria Cecilia Rizzardi, "Tradurre poesia: un modo per scoprire le potenzialità di una lingua", in "Transiti letterari e culturali. Volume II", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 1999, pp. 271-286
Part of: Transiti letterari e culturali. Volume II
Abstract: 
La professoressa Maria Cecilia Rizzardi dell’Università di Milano studia ed espone in che modo, in base ad attente sue riflessioni e ricerche, si possa diventare dei buoni e validi docenti di lingue. Prosegue indicando la lettura, la traduzione e l’analisi linguistica dei testi poetici come tappe fondamentali per poter insegnare lingua e letteratura, e svolge dei seminari volti a potenziare gli studenti proprio su questi punti. Lo scopo della professoressa è quello di far sì che gli studenti riflettano sulla lingua, sulla natura del testo poetico e sui processi di lettura e traduzione, in modo tale che essi acquisiscano i necessari strumenti per affrontare la lettura di un testo complesso scritto in inglese e siano in grado, un domani, di insegnare lingua e letteratura.
URI: http://hdl.handle.net/10077/21042
ISBN: 88-8303-021-4
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Transiti letterari e culturali. Volume II

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Transiti_linguistici_Rizzardi.pdf623.57 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

66
Last Week
1
Last month
2
checked on Jun 12, 2019

Download(s)

221
checked on Jun 12, 2019

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons