Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/21364
Title: Terra 2030 e oltre: digitalizzazione e decarbonizzazione
Authors: Fermeglia, Maurizio 
Keywords: Digitalizzazione
Issue Date: 10-Jun-2018
Abstract: La popolazione mondiale continua a crescere ad un ritmo superiore nei paesi del sud del mondo rispetto a quanto accade nel nord. Inoltre, la popolazione mondiale invecchia a causa del calo del tasso di fertilità e dell'aumento delle aspettative di vita. Queste semplici considerazioni portano a prevedere scenari futuri tra il 2030 ed il 2050 profondamente diversi da quelli attuali: non equa distribuzione del reddito a livello mondiale, incremento dei fenomeni di migrazione non volontaria, cambiamenti climatici... Se a questo aggiungiamo l'impatto della tecnologia sulla società a causa della digitalizzazione, si creano i presupporti di una nuova società basata su mestieri e professioni che al momento non ci sono. Il futuro sarà dominato da due tendenze che andranno a convergere in termini di effetti: la digitalizzazione e la de carbonizzazione. L'incontro, dopo una introduzione motivazionale, affronterà i due temi separatamente mostrando gli effetti sulla società e sull'economia di entrambi con particolare attenzione alle ricadute sulla ricerca, sulla formazione e sul mondo produttivo. Il ruolo dell’università risulta centrale in questa evoluzione in quanto catalizzatore tra scienza, tecnologie e società.
URI: http://hdl.handle.net/10077/21364
Appears in Collections:Mappe del futuro tra immaginazione e realtà. Rogers Ricognizioni

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Foto_Rettore_Fermeglia.jpg2.6 MBJPEGThumbnail
View/Open
Fermeglia.mp4223.29 MBMP4View/Open
2018_St-Rogers_Terra2030_MF.pdf2.33 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

167
checked on Apr 11, 2019

Download(s)

49
checked on Apr 11, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.