Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/21513
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorGazzotti, Maria Elenait
dc.date.accessioned2018-07-05T11:39:16Z-
dc.date.available2018-07-05T11:39:16Z-
dc.date.issued2018-
dc.identifier.citationMaria Elena Gazzotti, "Il cibo e l’alimentazione nel percorso analitico della sociologia", in "Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica - A. X (2018) n. 1", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2018, pp. 25-41it
dc.identifier.issn2035-584x-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/21513-
dc.description.abstractL’indagine sociologica sul cibo, a partire da Durkheim e dalle riflessioni dei teorici del funzionalismo, si è sviluppata intorno alla dimensione simbolica e rituale, alla definizione degli aspetti strutturali, all’approfondimento delle cause economiche e legate allo sviluppo storico e sociale, per approdare ad una riflessione rivolta, per un verso, alla traduzione del codice alimentare e, per l’altro, all’individuazione del significato del cibo nella contemporaneità. Si è privilegiato, così, un approccio trasversale che, investendo le relazioni tra il culturale e il fisiologico, ma anche le intersezioni tra il biologico e il culturale, favorisce lo studio dei temi legati ai consumi alimentari, alla salute, alle dimensioni simboliche e sociali del corpo e alle patologie nutrizionali.it
dc.description.abstractThe sociological analisys on food, starting from Durkheim and the reflections of the theorists of functionalism, has developed around the symbolic and ritual dimension, the definition of structural aspects, the deepening of economic causes and linked to historical and social development, arrive at a reflection directed, on one side, to the translation of the food code and, on the other, to the identification of the meaning of food in the contemporary. In this way, a transversal approach has been preferred which, by investing the relationships between the cultural and the physiological, but also the intersections between the biological and the cultural, favors the study of issues related to food consumption, health, symbolic and social dimensions of the body and nutritional pathologies.it
dc.language.isoitit
dc.publisherEUT Edizioni Università di Triesteit
dc.relation.ispartofTigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridicait
dc.rightsAttribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale*
dc.rights.urihttp://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/*
dc.subjectSociologia dell’alimentazioneit
dc.subjectCiboit
dc.subjectSimbolismoit
dc.subjectCulturait
dc.subjectSaluteit
dc.subjectSociology of nutritionit
dc.subjectfoodit
dc.subjectCultureit
dc.subjectSymbolismit
dc.subjectHealthit
dc.titleIl cibo e l’alimentazione nel percorso analitico della sociologiait
dc.typeArticle-
dc.relation.ispartTigor: rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica - A. X (2018) n. 1it
item.languageiso639-1it-
item.cerifentitytypePublications-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextopen-
item.openairetypearticle-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_6501-
Appears in Collections:20 Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica. A. X (2018), n. 1 (gennaio-giugno)
Files in This Item:
File Description SizeFormat
03_tigor_1_2018_Gazzotti.pdf133.57 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

456
checked on Dec 5, 2022

Download(s) 10

3,278
checked on Dec 5, 2022

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons