05. Energia e innovazione tra flussi globali e circuiti locali : [14] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 14 of 14
Issue DateTitleAuthor(s)
2018Istituzioni e politiche per la transizione energetica fra locale e globaleCarrosio, Giovanni; Scotti, Ivano
2018Regolazione e semplificazione nel settore energetico-ambientale: luci e ombre dell’autorizzazione unicaCeruti, Matteo
2018Quali modelli di giustizia per l’ambiente e l’energia?Crismani, Andrea
2018Brevi riflessioni in materia di diritto amministrativo dell’energia in Francia e Regno UnitoScarciglia, Roberto
2018Le cooperative energetiche rinnovabili in Italia: tensioni e opportunità in un contesto in trasformazioneMagnani, Natalia; Patrucco, Daniela
2018Più autonomia e sviluppo. Le incerte promesse della transizione energetica in SardegnaOsti, Giorgio
2018La rete contro la povertà energetica in LombardiaBeretta, Ilaria
2018Povertà energetica, un’analisi statistica nelle aree ricche. La distribuzione del gas nella città di TriesteDe Stefano, Domenico; Roberto Marchioro; Jovanovic, Sara
2018Scenari futuri del mix elettrico in Europa e in Italia: un’applicazione del modello ARIMA per l’analisi delle serie storicheScorrano, Mariangela; Danielis, Romeo
2018Domanda di energia, commercio internazionale e crescita in Italia prima e dopo l’unificazione monetariaGregori, Tullio
2018Economia circolare e fabbisogno energetico. Quale correlazione?Zotti, Jacopo
2018Energia di comunità. Una ricognizione critica della letteraturaPellizzoni, Luigi
2018IntroduzionePellizzoni, Luigi; Osti, Giorgio
2018Energia e innovazione tra flussi globali e circuiti localiOsti, Giorgio; Pellizzoni, Luigi
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 14 of 14
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

La tematica energetica è di fortissima attualità e rilevanza sia per questioni antiche (sicurezza nazionale, sviluppo economico) sia per questioni più recenti come il cambiamento climatico. Il libro indaga a largo spettro sui fattori che provocano il surriscaldamento del pianeta , includendo tavole dei flussi energetici per settore, la distribuzione dei consumi su scala urbana e regionale, i sistemi che mirano all’autosufficienza (comunità energetiche), i conflitti sulle centrali e le modalità giuridiche per regolarli. Ne esce un quadro con luci e ombre. Nonostante l’impegno di molte agenzie e la disponibilità di nuovi pacchetti tecnologici, vi è tuttora un'insufficiente consapevolezza del cambiamento climatico, dell’importanza delle nuove fonti di energia, in primis quella solare, e degli effetti re-distributivi su ricchezza e consumi. Una transizione più rapida avverrà quando questione energetica e coesione sociale saranno contemperate in una prassi ecologica integrata.


Giorgio Osti è docente di Sociologia dell’ambiente e del territorio presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Trieste. Si è occupato a lungo di crisi ecologica, sviluppo locale e aree fragili.

Luigi Pellizzoni è docente di Sociologia dell’ambiente e del territorio presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa. Annovera importanti pubblicazioni su rischio e Sciences & Technology Studies.