Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10077/22521
Titolo: Cartografia e politica: le mappe di Firenze tra metà Settecento e metà Ottocento
Titoli alternativi: Cartography and politic: the maps of Florence from mid-eighteenth until mid-nineteenth century
Autore/i: Guarducci, Anna
Parole chiave: FirenzeCartografia e politicaMappe urbane storicheFlorenceCartography and politicHistorical urban maps
Data: 2018
Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Citazione: Anna Guarducci, "Cartografia e politica: le mappe di Firenze tra metà Settecento e metà Ottocento/Cartography and politic: the maps of Florence from mid-eighteenth until mid-nineteenth century”, in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia, 162 (2018), pp. 18-30
Journal: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 
Abstract: Lo scritto si basa sul lungo lavoro di individuazione, schedatura e riproduzione di mappe e piante conservate negli archivi e nelle biblioteche della Toscana, di Praga e di altre città, svolto per la pubblicazione del sito web www.imagotusciae.it. Sono qui studiate – con articolazione nei due paragrafi Le piante pre-catastali e Le piante post-catastali – le più significative e originali piante manoscritte di Firenze prodotte dal potere granducale lorenese dalla metà del XVIII secolo fino agli anni ’60 del XIX secolo, quelli durante i quali la città fu capitale provvisoria del Regno d’Italia; un corpo ragguardevole approntato quasi sempre per funzioni di governo della città; solo in via di eccezione, alcune piante vennero pubblicate per finalità politico- culturali e celebrative.
The paper is based on the long work of identifying, cataloging and reproducing maps preserved in the archives and libraries of Tuscany, Prague and other cities, carried out for the website www.imagotusciae. it. The study shows – with a breakdown in the two paragraphs The pre-cadastral maps and The post-cadastal maps – the most significant and original hand-written maps of Florence produced by the Lorraine grand-ducal government from XVIII century until the end of the 60s of XIX century: the period when Florence was the capital of the Italian Kingdom. These maps constitute a remarkable corpus almost always prepared for government functions of the city; only exceptionally, some maps were published for political-cultural and celebratory purposes.
URI: http://hdl.handle.net/10077/22521
ISSN: 0044-9733
eISSN: 2282-572X
DOI: 10.13137/2282-572X/22521
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
È visualizzato nelle collezioni:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 162

File in questo documento:
File Descrizione DimensioniFormato
AIC_162_Guarducci.pdf9.94 MBAdobe PDFMiniatura
Visualizza/apri
Visualizza tutti i metadati del documento


CORE Recommender

Page view(s)

20
checked on 21-mar-2019

Download(s)

55
checked on 21-mar-2019

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons Creative Commons