Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/22636
Title: Leading virtual teams while fostering psychological safety
Authors: Zamolo, Daniela
Keywords: Virtual teamICTsPsychological safetyLearning behaviourHigh performanceSystem dynamicsOrganizational changeTeam virtualeSicurezza psicologicaStile di apprendimentoPerformance di alto livelloDinamiche di sistemaCambiamento organizzativo
Issue Date: 2018
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Daniela Zamolo, "Leading virtual teams while fostering psychological safety", in: "Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica - A. X (2018) n. 2", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2018, p. 104-110
Journal: Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica 
Abstract: 
With the increasing sophistication and advances in
Information and Communication Technology systems
(ICTs) and the need to respond rapidly to changing
markets and customer demands, an innovative style of
leadership is required for the development of new forms
of teams that support or even replace conventional teams.
Based on using ICTs in the workplace, virtual team
collaboration is oriented to achieve high performance
outcomes by focusing on plans, goals and actions that
could not be accomplished by working independently.
The present research aims to examine 'e-leaders’
behaviour and organizational strategies that promote
increased levels of psychological safety within virtual
teams, thus improving learning behaviour and personal
work commitment. Since virtual team performance is
dependent on the level of knowledge, skills, and abilities
(KSAs) of each follower, it is likely that psychological
safety contributes to increased work engagement and
performance level, with consequent increased rates
of error reporting and quality improvements in work
processes and organizational outcomes.

Con il progresso e la diffusione delle tecnologie
comunicative e informatiche (ICTs) e la necessità
di rispondere rapidamente alla domanda e ai
mutamenti di mercato, le organizzazioni necessitano
di uno stile di leadership orientato allo sviluppo di
nuove forme di team che supportino o sostituiscano
i team convenzionali. La cooperazione in team di
tipo virtuale si fonda sull''impiego di ICTs e mira
al raggiungimento di performance di alto livello
mediante la realizzazione e la gestione di progetti
organizzativi che non possono essere intrapresi
lavorando in autonomia.
Obiettivo della ricerca in oggetto è l'analisi del ruolo
dell’e-leader specificatamente finalizzato a preservare alti livelli di sicurezza psicologica, motivazione e
impegno lavorativo tra i collaboratori.
Poichè il livello di performance del team virtuale
dipende dal livello di conoscenze, competenze
e abilità (KSAs) possedute da ogni singolo
professionista, è probabile che un livello ottimale di
sicurezza psicologica promuova il coinvolgimento
lavorativo e il miglioramento delle performance
individuali, con effetti positivi sul tasso di
registrazione degli errori, sulla qualità dei processi
organizzativi e dei risultati.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/22636
ISSN: 2035-584x
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:21 Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica. A. X (2018), n. 2 (luglio-dicembre)

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Zamolo_tigor_2_2018_online.pdf94.73 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

239
Last Week
4
Last month
checked on Oct 26, 2020

Download(s) 50

119
checked on Oct 26, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons