Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/22820
Title: Cani per la ricerca di resti umani: premesse e utilizzo di questo strumento investigativo
Authors: lambiase, simonetta 
Issue Date: 13-Sep-2018
Abstract: che applicazioni possono essere utilizzate sulla base del profilo odoroso di un essere umano? In questo incontro si tratterà di elementi volatili e di come possa essere possibile addestrare i cani al riconoscimento di tali odori nella ricerca dei dispersi.
Simonetta Lambiase è ricercatrice e direttrice del laboratorio di Entomologia forense dell'Università di Pavia. Coordinatrice del Master in Scienze forensi e titolare della docenza in Entomologia Forense presso la Polizia di Stato. Coordinatrice dei corsi di formazione permanente in Entomologia forense dell'Ordine nazionale dei Biologi. Svolge inoltre attività di CT per le procure e privati.
URI: http://hdl.handle.net/10077/22820
Appears in Collections:Caffè delle Scienze e delle Lettere 2018

Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

13
Last Week
0
Last month
5
checked on May 26, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.