Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/22836
Title: Ai confini dell'Universo. I lampi di raggi gamma
Authors: Longo, Francesco 
Issue Date: 13-Dec-2018
Abstract: I Gamma Ray Bursts (Lampi di raggi gamma) rappresentano ancora oggi, a più di cinquant’anni dalla loro scoperta, uno dei fenomeni più interessanti della moderna astrofisica delle alte energie. La conversazione ne discuterà gli aspetti più salienti, illustrando il contributo della missione Fermi, cui contribuiscono anche alcuni ricercatori dell’Università di Trieste. Si illustreranno infine le notevoli prospettive aperte dalla recente rivelazione delle onde gravitazionali in connessione con i Gamma Ray Burst.
Francesco Longo è professore associato presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste. È titolare del corso di Astrofisica Nucleare e Subnucleare per la Laurea Magistrale in Fisica e del corso di Elettromagnetismo per la Laurea Triennale in Fisica. Laureato in Fisica a Trieste nel 1998 con una tesi sui Gamma-Ray Bursts e le Onde Gravitazionali, ha svolto poi la tesi di dottorato all’Università di Ferrara studiando la possibilità di usare i Lampi di raggi gamma per lo studio della gravità quantistica. Attualmente è coordinatore del gruppo di studi sui fenomeni transienti per l’esperimento MAGIC per lo studio dell’astrofisica gamma delle altissime energie.
URI: http://hdl.handle.net/10077/22836
Appears in Collections:Caffè delle Scienze e delle Lettere 2018

Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

12
Last Week
0
Last month
5
checked on May 22, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.