Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/22850
Title: Algoritmi, telecomunicazioni e crittografia: la rivoluzione quantistica
Authors: Paternostro, Mauro 
Issue Date: 6-Nov-2018
Abstract: Prima, c’è stato il motore a vapore. Ed è stata rivoluzione! Poi, il transistor, e il nostro modo di scambiarci informazione è cambiato completamente. Tra poco, sarà la meccanica quantistica a rivoluzionare il modo di interpretare il mondo intorno a noi. Faremo un breve viaggio nell’infinitamente piccolo, dove i meccanismi fondamentali sembrano diventare contro-intuitivi e la meccanica quantistica diventa rilevante. Scopriremo effetti curiosi, quali l'entanglement ed il parallelismo quantistico, e scopriremo come poter sfruttarli per comunicare informazione e manipolarla in modi del tutto impossibili ad un computer classico o al migliore (e più costoso) dei vostri smartphones.
Laureato in Fisica Teorica a Palermo, Paternostro ha ricevuto il Dottorato di Ricerca dalla Queen’s University Belfast (Regno Unito) nel 2006. È stato Leverhulme Trust Early Career Fellow, AWF Fellow (presso l’università di Vienna), Alexander von Humboldt Fellow, ed EPSRC Career Acceleration Fellow. Nel 2008 è diventato Professore Associato presso la Scuola di Matematica e Fisica, Queen’s University Belfast, dove ha fondato il gruppo di tecnologie quantistiche che adesso dirige. Dal 2013, è Professore Ordinario di Ottica Quantistica e Scienze Quantistiche dell’Informazione a Belfast, e Direttore di Ricerca del Centro per la Fisica Teorica Atomica, Molecolare, ed Ottica. Ha ricoperto posizioni da Visiting Professor all’Università di Ulm, l’Università Federale in San Paolo, La Sapienza di Roma e la Sorbona a Parigi.
URI: http://hdl.handle.net/10077/22850
Appears in Collections:Caffè delle Scienze e delle Lettere 2018

Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

14
Last Week
1
Last month
5
checked on May 26, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.