Sicurezza accessibile. La sicurezza sul lavoro in una prospettiva di genere : [7]

Browse
Visualizza le tue sottoscrizioni RSS Feed RSS Feed RSS Feed

La cultura può essere suggerita dall’alto ma attecchisce meglio quando emerge dal basso, dai comportamenti quotidiani di ciascuno e dall’interiorizzazione del loro significato. Se vogliamo elevarla, ciascuno di noi deve mettersi in gioco. La gestione della salute e sicurezza sul lavoro in relazione alle differenze di genere, deve essere colta come una preziosa opportunità per una riflessione su cambiamenti di modelli organizzativi e, ancora prima, culturali per migliorare consolidate prassi discriminatorie che spesso pongono in una condizione di debolezza le donne lavoratrici.


Giorgio Sclip si è laureato in ingegneria all’Università degli Studi di Trieste, dove attualmente lavora ed ha maturato una significativa esperienza nel campo della salute e sicurezza sul lavoro come Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione. È rappresentante del Focal Point italiano dell’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro. Svolge attività di formatore e collabora con la rivista ISL Igiene e Sicurezza del Lavoro.