ExPerO. Valutazione della qualità dell'esito formativo dei corsi di formazione tecnica superiore...

Details

Il progetto ExperO nasce nel 2005 dalla mente aperta e creativa di un dirigente scolastico e dalle competenze di due studiose in psicologia del lavoro. I frutti prodotti constano in un modello teorico e in una serie di strumenti applicativi finalizzati ad analizzare e migliorare la qualità dell'esito formativo dei corsi professionali. Il progetto si concentra, nella sua applicazione, sui corsi di Formazione Tecnica Superiore, ma è adatto anche al monitoraggio e all'applicazione di quella che generalmente viene chiamata formazione professionale (VET). ExPerO si propone di analizzare le aspettative e le percezioni dei portatori di interesse (stakeholders), ovvero prevede di raccogliere dati su quanto essi si aspettano di ricevere dalla scuola e su quanto, poi, ritengono di aver ricevuto. Dalla discrepanza tra atteso e ricevuto, l'ente formatore individua i punti su cui operare per migliorare il servizio erogato.

Sara Cervai, ricercatrice in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Trieste è stata, insieme al Gruppo PsiQu, responsabile scientifico del progetto Leonardo da Vinci ExPerO. Precedentemente, coordinatrice del progetto QiS (Quality in School - Comenius 2.1), è autrice di pubblicazioni nazionali ed internazionali sulla Qualità Totale, leadership e cultura organizzativa.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 1 of 1
  • Publication
    ExPerO. Valutazione della qualità dell'esito formativo dei corsi di formazione tecnica superiore attraverso l'analisi delle aspettative e delle percezioni degli stakeholders
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2007)
    Cervai, Sara
    Il progetto ExperO nasce nel 2005 dalla mente aperta e creativa di un dirigente scolastico e dalle competenze di due studiose in psicologia del lavoro. I frutti prodotti constano in un modello teorico e in una serie di strumenti applicativi finalizzati ad analizzare e migliorare la qualità dell'esito formativo dei corsi professionali. Il progetto si concentra, nella sua applicazione, sui corsi di Formazione Tecnica Superiore, ma è adatto anche al monitoraggio e all'applicazione di quella che generalmente viene chiamata formazione professionale (VET). ExPerO si propone di analizzare le aspettative e le percezioni dei portatori di interesse (stakeholders), ovvero prevede di raccogliere dati su quanto essi si aspettano di ricevere dalla scuola e su quanto, poi, ritengono di aver ricevuto. Dalla discrepanza tra atteso e ricevuto, l'ente formatore individua i punti su cui operare per migliorare il servizio erogato.
      1263  20069