Tradurre dall'inglese. Guida alla traduzione di testi della letteratura inglese e americana : [4] Collection home page

Acquista il testo a stampa

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 4 of 4
Issue DateTitleAuthor(s)
2008IntroduzioneArgenton, Elena
2008SommarioArgenton, Elena
2008Premessa all'utilizzo della guidaArgenton, Elena
2008Parte propedeuticaArgenton, Elena
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 4 of 4
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Questa guida, che integra pratica e teoria, è stata ideata soprattutto per il self-study e si propone allo studente/traduttore come strumento di apprendimento delle abilità traduttive di base. Il volume comprende una parte propedeutica, una sezione Autori e tre appendici. Per ogni Autore si presenta un profilo che lo contestualizza storicamente e ne evidenzia peculiarità letterarie e stilistiche. Seguono traduzioni guidate e facilitate che offrono suggerimenti per l’analisi testuale, per la decodificazione ed interpretazione del testo in inglese e per la sua elaborazione e rielaborazione in italiano. Le Appendici permettono allo studente/traduttore di confrontare le proprie traduzioni con quelle pubblicate (App.2) e/o con quelle proposte dall’autore (App.1), mettendolo così in grado di verificare la validità delle sue scelte. L’App.3 offre la possibilità di approfondire alcuni argomenti di teoria della traduzione collegati alle traduzioni proposte. A livello metodologico, la preminenza data al procedimento traduttivo pone lo studente/traduttore al centro del suo processo di formazione, per renderlo via via sempre più attivo e autonomo. Sebbene indirizzata in primo luogo agli studenti di traduzione della SSLMIT dell’Università di Trieste, la guida offre una serie di utili strumenti interpretativi agli studenti dei corsi in mediazione linguistica e letterature comparate.

Elena Argenton, professore associato di traduzione dall’inglese presso la SSLMIT dell’Università di Trieste, negli anni Settanta e Ottanta ha insegnato anche presso Istituti Superiori, svolgendo contemporaneamente attività di formazione e aggiornamento dei docenti della scuola media superiore su incarico del Ministero della Pubblica Istruzione. Durante gli anni di docenza universitaria ha privilegiato l’aspetto didattico del suo incarico, dedicando gran parte del suo tempo alle tesi di laurea, tra le quali spiccano la prima traduzione in italiano di A Linguistic Theory of Translatio di J.C. Catford e di Approaches to Translation di P. Newmark e, per quanto riguarda la narrativa, racconti inediti di W.S. Maugham e una nuova traduzione di Reflections in a Golden Eye di Carson McCullers.Oltre ad alcuni strumenti didattici, ha pubblicato una ricerca sugli italianismi nella stampa di lingua inglese e studi sul rapporto lingua-cultura, in particolare sulla traduzione dei culture-bound terms.

.

Discover