ATrA 6. Leggere il teatro: l'esperienza Swahili : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
2019Leggere il teatro: l'esperienza swahiliAcquaviva, Graziella
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

In questo volume si è cercato, senza alcuna pretesa di completezza, di ricostruire una ‘biografia’ del teatro in lingua Swahili. Al fine di comprendere le dinamiche che hanno consentito lo sviluppo del teatro Swahili moderno in Kenya e in Tanzania, sono state principalmente focalizzate le fasi che lo hanno definito e cioè il momento precoloniale, coloniale e postcoloniale.

Il teatro moderno swahili non è rimasto immune dalle influenze occidentali, ed elementi aristotelici, così come brechtiani e beckettiani, ne caratterizzano la scrittura, pur senza privarla della sua specificità. I brani selezionati dalle opere prese in considerazione sono riportati nella versione originale swahili seguiti dalla traduzione in italiano.


In this book I tried to reconstruct a 'biography' of the theatre in Swahili language by relating the theatrical text to its cultural and performative context. In order to understand the dynamics that allowed the development of modern Swahili theatre in both Kenya and Tanzania, I focused on the historical phases that influenced and defined it, namely the pre-colonial, colonial and post-colonial period. Although Swahili written theater was influenced by western elements, it did not lose its specificity.


Graziella Acquaviva ha conseguito un dottorato di ricerca in Africanistica presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Attualmente è ricercatrice a tempo determinato e docente di Lingua e Letteratura Swahili all’Università degli Studi di Torino, dipartimento di Studi Umanistici. Ha svolto lunghi periodi di ricerca sul campo in Tanzania e in Kenya e ha al suo attivo molte pubblicazioni sulla letteratura Swahili. Fa parte del comitato scientifico di riviste internazionali di studi su Asia e Africa come Kervan (Unito) e RUJAS (RUCO University , Iringa, Tanzania). In collaborazione con il MAE, progetto “ Diffusione della Cultura Italiana nel mondo” ha curato la traduzione in lingua swahili di Le avventure di Pinocchio: storia di un burattino (1882) di Carlo Collodi e Testimone inconsapevole (2002) di Gianrico Carofiglio.


Graziella Acquaviva holds a PhD in African Studies from the University of Naples “L’Orientale” and is currently a fixed-term (Senior) Researcher in Swahili Language and Literature at the University of Turin. She has done extensive field research in Tanzania and Kenya on Swahili popular literature and has many publications in the field of African literature. She further translated Carlo Collodi’s Le avventure di Pinocchio: Storia di un burattino (1883) and Gianrico Carofiglio’s Testimone inconsapevole (2002) from Italian into Swahili (Hekaya za Pinokio and Shahidi asiyekusudiwa). She teaches Swahili Language, culture and literature at the University of Turin.