Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/30153
Title: Simone Pollo, Umani e animali: questioni di etica, Carocci, Roma, 2016, pp. 148
Authors: Severini, Eleonora
Keywords: Non-human animalsEthical naturalismMoral progressAnimali non umaniNaturalismo eticoProgresso morale
Issue Date: 2018
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Eleonora Severini, "Simone Pollo, Umani e animali: questioni di etica, Carocci, Roma, 2016, pp. 148", in "APhEx 17", 2018, pp. 14
Journal: APhEx 
Abstract: 
Issues about non-human animals are gaining an increasing attention in the public debate. Such kind of problems could not fail to concern moral philosophy and, more specifically, applied ethics. In recent decades, the need to include animals in the sphere of moral consideration has been specifically addressed by the philosophical analysis and a new area of research has arisen, i.e. “animal ethics”. Simone Pollo’s Umani e animali: questioni di etica is a contribution in this field of investigation and develops an original point of view with respect to the current philosophical debate. A first element of novelty can be found in the way the author takes into account the problem, since he does not care about ascribing to human beings a series of obligations towards animals, but he rather questions the position of animals in the moral life of human beings. Thus, in presenting the contents of the text, we will analyze in particular its theoretical framework and will discuss its main characteristics: (1) the anti-theoretical approach, (2) the reference to naturalism, and (3) the sentimentalist view. These points will offer the opportunity to point out a topic discussed by the author and which constitutes the background of his whole reflection, namely the notion of moral progress.

Le questioni riguardanti gli animali non umani stanno guadagnando un’attenzione crescente nell’attuale dibattito pubblico. Quest’orizzonte di problemi non poteva non riguardare la filosofia morale e, più nello specifico, l’etica applicata. Già da qualche decennio, l’analisi filosofica ha tematizzato in maniera specifica la necessità di includere gli animali nella sfera di considerazione morale e intorno a tali questioni si è costituita un’area di ricerca apposita che va sotto la denominazione di “etica animale”. Umani e animali: questioni di etica di Simone Pollo si configura come un contributo in questo campo d’indagine e il suo interesse risiede nel fatto di elaborare un punto di vista originale rispetto al dibattito filosofico attuale. Un primo elemento di novità si può rintracciare già nell’impostazione stessa del problema, laddove l’autore non si preoccupa tanto di ascrivere agli esseri umani una serie di obblighi nei confronti degli animali, ma piuttosto si interroga su quale sia il posto degli animali nella vita morale degli esseri umani. Così, nel presentare i contenuti del testo, si analizzerà in particolare la sua intelaiatura teorica e si discuteranno tre caratteristiche della proposta presentata: (1) l’approccio anti-teorico, (2) il riferimento al naturalismo e (3) la natura sentimentalista. Questi punti offriranno l’occasione per inquadrare un tema discusso dall’autore e che costituisce lo sfondo dell’intera riflessione, vale a dire la nozione di progresso morale.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/30153
ISSN: 2036-9972
Appears in Collections:17 APhEx num 17, anno 2018

Files in This Item:
File Description SizeFormat
APhEx_17_2018_Severini.pdf361.91 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

24
checked on Oct 21, 2020

Download(s)

93
checked on Oct 21, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons