Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/30963
Title: Perdita di Aree Umide nella Pianura Veneta Meridionale: una Prospettiva Geo-Storica
Other Titles: Loss of Wetlands in the Southern Venetian Plain: a Geo-Historical Perspective
Authors: Piovan, Silvia E.
Filippini, Marco
Hodgson, Michael E.
Keywords: Aree umideperditacarta storicaPianura VenetaWetlandsLossHistoric mapVenetian Plain
Issue Date: 2020
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Silvia E. Piovan, Marco Filippini, Michael E. Hodgson, "Perdita di Aree Umide nella Pianura Veneta Meridionale: una Prospettiva Geo-Storica/Loss of Wetlands in the Southern Venetian Plain: a Geo-Historical Perspective", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia, 168 (2020), pp. 29-48
Journal: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 
Abstract: 
La protezione delle zone umide è diventata parte importante nella pianificazione degli ecosistemi nella maggior parte delle nazioni. In alcuni paesi il ripristino delle zone umide perdute o anche la creazione di nuove zone umide è considerato essenziale per i servizi ecosistemici che esse forniscono. Il primo passo nella pianificazione delle zone umide e degli ecosistemi è la loro mappatura sia nel presente sia, ove possibile, nell’ambito storico. Il censimento e la mappatura delle zone umide su aree estese sono eseguiti attraverso l’analisi di immagini telerilevate, come immagini aeree o satellitari. Il censimento e la produzione di carte riguardanti le zone umide del passato sono più difficili poiché il telerilevamento da piattaforme aeree esiste solo dalla prima metà del XX secolo. Tuttavia, alcuni prodotti cartografici storici includono aree umide o caratteristiche del territorio che possono essere interpretate come aree umide e che possono fungere da proxy per le ricostruzioni storiche della distribuzione delle zone umide. In questa ricerca, sia le carte storiche sia foto aeree recenti sono state utilizzate per cartografare la distribuzione geografica delle zone umide nella provincia di Padova nel nord Italia. Un’analisi diacronica del cambiamento delle zone umide ha rivelato un’importante perdita di zone umide in tale provincia. Le zone umide attuali rappresentano solo il 3,4% delle zone umide presenti nel 1882. L’attuale distribuzione di zone umide è, in gran parte, diversa dalla distribuzione storica in quanto, ad oggi, pochissime delle zone umide storiche rimangono ancora nel territorio, mentre le nuove zone umide sono sparse e sporadiche, perlopiù risultato di processi antropici.

The protection of wetlands has become an important part of ecosys¬tem planning in most countries. In some countries the restoration of lost wetlands or even the creation of new wetlands is considered es¬sential for ecosystem functions. The first step in wetlands and ecosys¬tem planning is mapping the present and, hopefully, the historic geo¬graphic distribution of wetlands. For any large area mapping wetlands today is performed through the analysis of remotely sensed imagery, such as airborne or satellite-based imagery. Mapping historic wet¬lands is problematic as remote sensing from airborne platforms has only existed since the early part of the 20th century. However, some historic cartographic products do contain wetlands or wetland-like features that can serve as a proxy for historic wetlands distributions. In this research, both historic maps (1882) and recent (2015) aerial im¬agery were used to map the geographic distribution of wetlands in the Padova province in northern Italy. A change analysis of wetlands revealed a dramatic loss of wetlands in this province. The present-day wetlands amount to only 3.4% of the wetlands present in 1882. The current distribution of wetlands is, in large part, very different from the historic distribution as few historic wetlands remain today, while scattered new wetlands are a result of anthropogenic processes.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/30963
ISSN: 0044-9733
eISSN: 2282-572X
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 168

Files in This Item:
File Description SizeFormat
AIC_168_Piovan_etAl.pdf4.63 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

112
checked on Mar 1, 2021

Download(s)

62
checked on Mar 1, 2021

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons