Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/31729
Title: Mobilità sostenibile e valorizzazione turistica delle aree interne: i treni storici tra identità e paesaggio
Other Titles: Sustainable mobility and tourist development of internal areas: historic trains between identity and landscape
Authors: Cresta, Angela
Keywords: Turismo sostenibileTreni storiciAree interneSustainable tourismHistoric trainsInternal areas
Issue Date: 2019
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Davide Pavia, "Mobilità sostenibile e valorizzazione turistica delle aree interne: i treni storici tra identità e paesaggio/Sustainable mobility and tourist development of internal areas: historic trains between identity and landscape", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia, 167 (2019), pp. 92-106
Journal: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 
Abstract: 
I nuovi modelli di consumo turistico richiamano i territori, soprattutto quelli delle aree interne alla costruzione di un nuovo tipo di attrattività turistica fondata su percorsi esperienziali che partendo dai luoghi, dai valori, dai patrimoni identitari, dai paesaggi, siano in grado di costruire e/o riproporre risorse e itinerari “altri” legati alla tradizione locale. La promozione e la fruizione dei patrimoni storico-paesaggistico-culturali non può prescindere dalla presenza di una efficiente rete dei trasporti di sostegno all’offerta turistica: di recente, i treni storici e le nuove proposte di turismo ferroviario arricchiscono l’offerta turistica nazionale come previsto dal Piano Strategico del Turismo 2017/2022 e dal Piano Straordinario della Mobilità Turistica 2017/2022. Il presente contributo, alla luce delle recenti esperienze di mobilità lenta e sostenibile a livello nazionale, incentivate e sostenute anche dalla Legge 128/2017 di istituzione delle ferrovie turistiche, si propone il duplice obiettivo di indagare quanto il treno storico possa contribuire al rafforzamento delle identità storico-culturali e paesaggistiche delle aree interne, e quali ricadute possa generare ai fini turi¬stici e in termini di recupero e ripristino delle risorse, di salvaguardia dei beni territoriali diffusi, di rivitalizzazione dei territori più marginali. La cartografia tematica e tecnica presentata a supporto dell’a¬nalisi sarà parte integrante del lavoro, strumento indispensabile alla conoscenza e all’approfondimento della tematica trattata, ma anche utile strumento di supporto alle azioni di pianificazione, gestione, sal¬vaguardia e valorizzazione del territorio.

The current tourist consumption models refer to the territories to the construction of a new type of tourist attraction based on expe¬riential paths. Starting from places, values, identity heritages and landscapes, the territories must be able to build and / or to re-pro¬pose “other” resources and itineraries linked to the local tradition. The promotion and use of historical-landscape-cultural heritage cannot be separated from the presence of an efficient transport network in support of the tourist offer: lately historic trains and new proposals for railway tourism have increased the national tourist offer as required by the by Strategic Tourism Plan 2017/2022 by Plan for Tourist Mobility 2017/2022. This paper, considering the recent experiences of slow and sustainable mobility, encouraged and supported also by the Law 128/2017 of institution of the tourist railways, has the two objectives: to investigate how much the his¬torical train can contribute to the strengthening of the historical-cultural and landscape identities of the internal areas; to analyze what spillovers it can generate in terms of tourism, recovery and restoration of resources, protection of widespread territorial assets, revitalization of the most marginal territories. The thematic and technical cartography presented in support of the analysis will be an integral part of the work, an indispensable tool for the deepen¬ing of the topic covered, but also to support the planning, manage¬ment, safeguard and development of the territory.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/31729
ISSN: 0044-9733
eISSN: 2282-572X
DOI: 10.13137/2282-572X/31729
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 167

Files in This Item:
File Description SizeFormat
AIC_167_Cresta.pdf1.58 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

21
checked on Mar 7, 2021

Download(s)

6
checked on Mar 7, 2021

Google ScholarTM

Check

Altmetric

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons