Da Hitler a Casablanca via Hollywood : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
2011Da Hitler a Casablanca via HollywoodCarbone, Francesco
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Sarà mai scritta davvero la storia dei cineasti ebrei in fuga da Hitler? Forse no: troppe vicende a intersecarsi, troppe vite scomparse senza lasciare quasi traccia di sé. Billy Wilder, Peter Lorre, Otto Preminger, i fratelli Siodmak, Max Steiner, Hedy Lamarr sono tra i nomi più celebri in un mare di dimenticati. L’emblema di questo destino fu il cast di Casablanca: la gran parte era formata da rifugiati ebrei o antifascisti. Nessun altro film racchiuse nella sua piccola arca tanta parte di questa storia tragica ed esaltante. Quando gli attori cantarono la Marsigliese le lacrime non furono una finzione per la macchina da presa.

Francesco Carbone è nato a Roma nel 1958. Vive a Trieste dove insegna. Ha fondato ed è responsabile della rivista d’arte on line “il compagno segreto” (http://www.compagnosegreto.it).