Trieste e il suo Trio : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
2013Trieste e il suo TrioSTECCHINA GIULIANA 
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Squarci di quotidianità, aneddoti e curiosità di ottant’anni di vita musicale di Trieste s’intrecciano con quelli del suo Trio e dei molti musicisti e musicofili che l’hanno frequentato. Vengono qui rivissuti tempi molto e poco lontani, frammenti di storia cittadina e particolarità artistiche: campeggiano vitalità dialettiche e musicali che, senza cedere alle seduzioni della superficialità o del facile consenso, confermano la propria ragione di vita nella levatura d’ideali artistici.

Giuliana Stecchina, arpista e titolare della cattedra d’arpa al Conservatorio G. Tartini di Trieste, ha sostenuto centinaia di concerti da solista e col Trio barocco di Trieste. Ha collaborato con la Rai e con la Radio-Televisione di Capodistria (Slovenia) come ideatrice e conduttrice di programmi. Suoi i libri Rossini e dintorni (Lint, Trieste, 1992), Parole e non. Elementi di linguaggi comparati (La Mongolfiera, Trieste, 1993) e Voci e parole tra realtà e mito. Antropologia della comunicazione sonora (EUT, Trieste, 2012). Interessata ad approfondire la conoscenza di personaggi che forgiano l’identità di Trieste, da anni pubblica interviste su Vita Nuova e Trieste arte e cultura e scrive racconti e pièces teatrali di carattere musicale legate alla borghesia e alla nobiltà locale. È professore a contratto di Multimedialità e Comunicazione orale presso l’Università di Pola (Croazia).