Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/33250
Title: The new culture of the global structure of power
Authors: Basic, Nedzad
Keywords: Artificial Intelligence (AI)The Internet of Things (IoT)The Energy Internet (EI)“Smart Grids”“Machine Learning Algorithms”“New Key of Technological Development”“The Strategy of Creative Attractiveness”“Progressive and Responsible Capitalism”Intelligenza artificiale (AI)l’internet delle cose (IoT)internet dell’energia (EI)reti intelligentialgoritmi di apprendimento automaticochiave nuova di sviluppo tecnologicola strategia dell’attrazione creativacapitalismo progressivo e responsabile
Issue Date: 2020
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Nedzad Basic, "The new culture of the global structure of power" in: "Futuribili. Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale. 2020, n. 1/2, Vol. XXV", EUT Edizioni Università di Trieste, Trieste, 2020, pp. 105-130
Journal: Futuribili. Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale 
Abstract: 
At the very beginning of the 21st century, humanity has undergone great chang-es and has faced great challenges. These changes and challenges are visible on technological, economic, environmental, and political platforms. Humankind today has more power than it has ever had, and feels more insecure than ever before. This discrepancy between the feeling of power and the feeling of insecurity spurs a “new culture of the global power structure” which is increasingly seeking its new philosophical and cultural authenticity, ideological and political transparency, and a new strategy for the survival of humanity. The multilateral competition of neoliberal capitalism is no longer able to open wider perspectives for the devel-opment of a new global digital economy. Neoliberal capitalism is no longer able to respond effectively to the global political chaos that is increasingly visible and aggressive on the hori-zon of authoritarian populist rhetoric that threatens to grow into the mainstream of global social changes. By creating control networks through high-speed Internet connections with centralised crisis management centres, so-called “smart grids” are created, which include control of sets of high technologies and energy sources (the energy Internet (EI)), Internet of things (IoT), “Smart cities”, articulating a programme of “a new key of technological de-velopment”, a new concept of “public policy”, which requires a new concept of “responsible and progressive capitalism”, which articulates the vision of humankind in the 21st century.

All’inizio del ventunesimo secolo, l’umanità ha subito grandi cambiamenti e affrontato grosse sfide, che sono visibili a livello tecnologico, economico, ambientale e politico. Oggi l’umanità ha più potere che mai, ma non si è mai sentita così insicura. La discrepanza fra le sensazioni di potere e di insicurezza promuove una “nuova cultura della struttura del potere globale” che è sempre più alla ricerca di una sua autenticità filosofica e culturale, di una trasparenza ideologica e politica, e di una nuova strategia per la sopravvivenza dell’u-manità. La competizione multilaterale che caratterizza il capitalismo neoliberale non è più in grado di aprire prospettive più ampie per lo sviluppo di una nuova economia globale digitale. Il capitalismo neoliberale non è più in grado di trovare risposte adeguate al caos politico globale sempre più visibile e aggressivo sull’orizzonte della retorica autoritaria populista che minaccia di entrare a far parte dei normali cambiamenti sociali globali. Attraverso la creazione di reti di controllo grazie a collegamenti internet ad alta velocità con centri cen-tralizzati di gestione di crisi, si creano le cosiddette “reti intelligenti”, che comprendono il controllo di sistemi di tecnologie avanzate e fonti d’energia (internet dell’energia), l’internet delle cose (IoT), “città intelligenti”, l’articolazione di un programma di “una chiave nuova di sviluppo tecnologico”, un nuovo concetto di “politiche pubbliche” che richiede un nuovo concetto di “capitalismo responsabile e progressista” e che articola la visione dell’umanità nel ventunesimo secolo.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/33250
ISSN: 1971-0720
DOI: 10.13137/1971-0720/33250
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Futuribili. Rivista di studi sul futuro e di previsione sociale. 2020, n. 1/2, Vol. XXV

Files in This Item:
File Description SizeFormat
4_Futuribili_2020-OpenstarTs.pdf287.75 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

55
checked on Jul 4, 2022

Download(s)

4
checked on Jul 4, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons