Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/33361
Title: Les cultes des associations de musiciens de l’Occident romain
Authors: Vincent, Alexandre
Keywords: Minervaprofessional musiciansLatiumtibia-playerslyre-playerssingerstheater
Issue Date: 2021
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Alexandre Vincent, "Les cultes des associations de musiciens de l’Occident romain" in: "Sacrum facere. Atti del VI Seminario di Archeologia del Sacro. Forme associative e pratiche rituali nel mondo antico. Trieste, 24-25 maggio 2019", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2021, pp. 229-263
Series/Report no.: Polymnia: Collana di Scienze dell'Antichità. Studi di Archeologia 
Abstract: 
Benché siano numerose le iscrizioni di associazioni di musicisti professionali, poche permettono di trattare della lora relazione con gli dèi. Meritano tuttavia considerazione, in particolare perché alcuni gruppi di musicisti erano impiegati nella realizzazione dei riti della religione pubblica. Le fonti epigrafiche conducono a trattare due casi studio. Il primo è relativo ai santuari laziali di Palestrina e di Nemi, nei quali i musicisti intervengono collettivamente. Il secondo riguarda più specificamente il legame dei tibicines con Minerva, manifestato tra l’altro dalle testimonianze sui quinquatrus minusculae e dalle iscrizioni a Roma e Tivoli.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/33361
ISBN: 978-88-5511-216-1
eISBN: 978-88-5511-217-8
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Polymnia. Studi di Archeologia n.11

Files in This Item:
File Description SizeFormat
11-VINCENT.pdf256.17 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

24
checked on Jul 4, 2022

Download(s)

10
checked on Jul 4, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons