La tariffazione nei rami danni con modelli lineari generalizzati : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
2010La tariffazione nei rami danni con modelli lineari generalizzatiGIGANTE, PATRIZIA ; PICECH, LIVIANA ; SIGALOTTI LUCIANO 
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

In un'impostazione tecnico-attuariale, la tariffazione è il procedimento che porta a determinare il premio assicurativo a partire da dati aziendali, ed eventualmente di mercato, mediante l'impiego di metodologie statistiche. I modelli lineari generalizzati sono da tempo largamente utilizzati a tale fine nelle assicurazioni dei rami danni. Strumento particolarmente flessibile, essi trovano inoltre applicazione in molti problemi attuariali che si prestano ad essere trattati con modelli di regressione, in particolare si sta rapidamente diffondendo il loro uso nella valutazione delle riserve sinistri. L'argomento è dunque diventato parte integrante della fonnazione attuariale. Il testo si propone di fornire agli studenti in Scienze attuariali gli elementi di base dei modelli lineari generalizzati e una guida per il loro impiego nella tariffazione. Si trattano in dettaglio i modelli per le applicazioni specifiche, illustrati da numerosi esempi, con elaborazioni numeriche sviluppate mediante il software statistico SAS. Si presenta un inquadramento abbastanza completo delle metodologie e delle tecniche dei modelli lineari generalizzati, in modo da fornire gli elementi per il loro utilizzo anche in altri problemi attuariali. Il testo, concepito come supporto agli insegnamenti universitari che trattano le assicurazioni danni, si rivolge anche ad operatori della professione attuariale interessati all'uso dei modelli lineari generalizzati. Ampie parti del testo sono state, infatti, oggetto di corsi di formazione attuariale organizzati dalla SIFA (Sviluppo Iniziative Fonnazione Attuariale) e dall'ISVAP.

Patrizia Gigante insegna Matematica e Tecnica attuariale delle assicurazioni danni e Statistica assicurativa nei corsi di laurea in Statistica e informatica per l'azienda, la finanza e l'assicurazione e di laurea magistrale in Scienze statistiche ed attuariali dell'Università di Trie

Liviana Picech insegna Matematica finanziaria nel corso di laurea in Economia e gestione aziendale e Statistica assicurativa nel corso di laurea magistrale in Scienze statistiche ed attuariali dell'Università di Trieste.

Luciano Sigalotti insegna Matematica Generale nella Facoltà di Economia dell'Università di Udine. In passato ha tenuto per diversi anni l'insegnamento di Statistica assicurativa nel corso di laurea in Scienze statistiche ed attuariali dell'Università di Trieste.