06. Le poleis e i loro archivi. Studi su pratiche documentarie, istituzioni e società nell’antichità greca : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
PreviewIssue DateTitleAuthor(s)
GT 6 Faraguna Boffo_Pratiche_Documentarie_Poleis.pdf.jpg2021Le 'poleis' e i loro archivi. Studi su pratiche documentarie, istituzioni e società nell’antichità grecaBoffo, Laura ; Faraguna, Michele 
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Il volume presenta il primo studio sistematico sull’archiviazione pubblica nelle città greche. I capitoli introduttivi evidenziano le «costanti amministrative» e le «necessità» della conservazione dei documenti nel quadro dei meccanismi di funzionamento della polis. Nelle due parti seguenti in cui si articola il nucleo centrale del lavoro, distinte per età arcaica-classica ed ellenistica, si ricostruiscono le dinamiche documentali di decreti, leggi, trattati, arbitrati interstatali, lettere ufficiali, catasti, registrazioni finanziarie, rendiconti e inventarî, atti giudiziarî, liste. Lo studio mette in luce nella longue durée le proporzioni di un aspetto della vita delle poleis tanto meritevole d’attenzione quanto quello, più sovente rilevato, delle scritture esposte.


Laura Boffo si è formata all’Università di Pavia e ha insegnato Epigrafia greca presso l’Università di Trieste, di cui è attualmente Studiosa senior. I suoi interessi scientifici sono rivolti principalmente a storia, istituzioni e cultura dei Greci d’Asia. È autrice di numerosi articoli e dei volumi I re ellenistici e i centri religiosi dell’Asia Minore (1985) e Iscrizioni greche e latine per lo studio della Bibbia (1994). Si occupa anche dell’epigrafia, in greco e in latino, dell’Italia romana: ha redatto corpora per la collana Supplementa Italica, a cura dell’Unione Accademica Nazionale, e collabora allo studio e all’edizione delle iscrizioni greche della Cisalpina nell’ambito del progetto Inscriptiones Graecae promosso dall’Accademia delle Scienze di Berlino e Brandeburgo.


Michele Faraguna, dopo avere a lungo insegnato all’Università di Trieste, è Professore ordinario di Storia greca presso l’Università degli Studi di Milano. I suoi interessi di ricerca si incentrano sulla storia politica, amministrativa, giuridica ed economica del mondo greco dal periodo arcaico all’ellenismo. Tra le sue pubblicazioni si segnalano Atene nell’età di Alessandro. Problemi politici, economici e finanziari (1992) e numerosi articoli sul rapporto tra società, amministrazione e diritto nel mondo greco. Ha attualmente in corso una ricerca sull’idea di cittadinanza nella Grecia antica. Ha curato i volumi Nomos despotes. Law and Legal Procedures in Ancient Greek Society (2007), Archives and Archival Documents in Ancient Societies (2013), Ancient Guardianship: Legal Incapacities in the Ancient World (con Uri Yiftach, 2017), Forme e modalità di gestione amministrativa nel mondo greco e romano: terra, cave, miniere (con Simonetta Segenni, 2020).