1. Ragioni Comuni 2017 - 2018. Atti del convegno di chiusura delle attività progettuali realizzate tramite assegni di ricerca finanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi della LR 34/2015, art.5, c. 29-33. Trieste 30 settembre - 1 ottobre 2021

Scarica il FullText

SOMMARIO

Micheli Ilaria

Introduzione


AREA 10

Gärtig-Bressan Anne-Kathrin

Il Friuli Venezia Giulia nell’immaginario del turista tedesco, austriaco e svizzero

Rampazzo Elena

Memorie e riscoperta della città nella poesia di Virgilio Giotti

Ziglio Andrea

Nuovi dati da vecchi scavi: censimento, catalogazione e analisi delle monete provenienti da campagne archeologiche della prima metà del Novecento, in particolare dirette da Giovanni Brusin

Veronesi Vanni

Censimento dei manoscritti e indagine sulla storia della tradizione del De viris illustribus di Petrarca volgarizzato da Donato degli Albanzani


AREA 11

Sors Fabrizio, Galmonte Alessandra

Il museo delle illusioni: analisi e selezione delle illusioni sensoriali finalizzate alla valorizzazione della tradizione di ricerca sulla percezione della regione Friuli Venezia Giulia

Karlsen Patrick

Regione_Storia: esplorare online la contemporaneità della frontiera alto-adriatica

Moser Susanna

Archeologia di ieri e di oggi: la necropoli protostorica di S. Lucia di Tolmino, Carlo Marchesetti, Il Civico Museo di Storia ed Arte di Trieste

Iannuzzi Giulia

Guerre del futuro: anticipazioni e aerostati da battaglia, dall’invasione napoleonica della Gran Bretagna al conflitto mondiale del 1937

De Tommaso Matteo, Agostini Tiziana, Chiandetti Cinzia

La qualità dei servizi museali regionali: analisi della percezione soggettiva dei turisti


AREA 12

Marino Denise

Il diritto privato rumeno fra tradizione e innovazione. Studio di diritto comparato

Ballerini Luca

Immobili con destinazione abitativa e modi diversi di goderne nell’esperienza giuridica recente. Breve introduzione a un progetto di ricerca

Buset Giacomo

Nuovi strumenti contrattuali per il social housing fra legislazione nazionale e regionale


AREA 13

Di Credico Gioia

Sfide metodologiche per la previsione del successo di imprese innovative

Santelli Francesco, De Stefano Domenico

Un approccio integrato tra Sentiment Analysis e Social Network Analysis nell’analisi della diffusione delle opinioni su Twitter

Jovanovic Sara

Il fenomeno della povertà energetica: un’analisi sui dati della città di Trieste


AREA 14

Benegiamo Maura

Responsible Research and Innovation (RRI) e trasferimento di conoscenza: il ruolo delle organizzazioni intermediarie

Tenca Montini Federico, Zago Moreno

La scuola con lingua d’insegnamento slovena per l’integrazione delle comunità di confine

Details

Questo è il primo numero di una collana che si preannuncia innovativa e di sicuro interesse sia a livello regionale, sia a livello nazionale. Racchiude, come in uno scrigno prezioso, i frutti di due annualità di assegni di ricerca finanziati dalla Regione FVG nella cornice della LR 34/2015, art.5, c. 29-33. I temi dei contributi spaziano dalla sociologia al diritto, dalla storia alla letteratura, dall’economia alla psicologia, dalla numismatica all’archeologia. Pur avendo tutti un forte ancoraggio nella Regione Friuli Venezia Giulia, della quale mettono il luce aspetti inediti, rispondendo a questioni di estrema attualità, presentano casi di studio di interesse nazionale, soprattutto come materiali di prima mano per possibili studi comparativi nei vari ambiti delle scienze umane.


Ilaria Micheli, delegata del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste alla ricerca scientifica in area umanistica e cooperazione allo sviluppo, è professore associato di linguistica africana presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 19
  • Publication
    La scuola con lingua d’insegnamento slovena per l’integrazione delle comunità di confine
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2022)
    Tenca Montini, Federico
    ;
    Zago, Moreno
    La scuola primaria con lingua di insegnamento slovena di Vermegliano “Ljubka Šorli”, frequentata soprattutto da studenti di madrelingua italiana, costituisce un osservatorio privilegiato per testare l’esistenza o meno di identità ibride trasversali alle abituali divisioni etniche o linguistiche. Il progetto di ricerca “Identità fluide” è scaturito dai seguenti interrogativi di ricerca: a) se nella scelta della scuola prevalga la remota origine slovena dei genitori o invece i benefici del bilinguismo o, ancora, se la scuola e la lingua vengano considerati mezzi per facilitare l’integrazione tra le comunità presenti nel territorio; b) quanto il radicamento nel territorio del monfalconese sia determinante nella scelta della scuola; c) quale sia l’esperienza degli studenti dell’insegnamento in una lingua diversa dall’italiano; d) quanto sia forte la partecipazione dei genitori alle attività didattiche e nelle reti sociali della comunità slovena; e) quale sia il rapporto tra il livello di inclusione dei genitori nelle attività scolastiche e il desiderio di integrazione. La ricerca è stata svolta attraverso la somministrazione di un questionario e la raccolta di interviste qualitative.
      132  106
  • Publication
    Responsible Research and Innovation (RRI) e trasferimento di conoscenza: il ruolo delle organizzazioni intermediarie
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2022)
    Benegiamo, Maura
    L’approccio della Ricerca e dell’Innovazione Responsabile (RRI) è emerso negli ultimi anni nel contesto delle politiche europee sulla governance della scienza e della tecnologia con l’obiettivo di promuovere l’allineamento dei percorsi di innovazione ad un insieme di principi e valori sociali, orientando pratiche e politiche della ricerca verso la risposta ai bisogni che emergono nella società. Questo contributo presenta i risultati di un progetto di ricerca che integra l’attuale dibattito scientifico e di policy su questo tema approfondendo il possibile ruolo delle organizzazioni intermediarie nella promozione della RRI nei sistemi di innovazione. Dopo aver introdotto i concetti principali e definito il design della ricerca, il contributo illustra i risultati di un’indagine effettuata in collaborazione con il parco scientifico e tecnologico AREA Science Park di Trieste. Un questionario di valutazione è stato somministrato al personale del Parco e degli enti insediati al fine di raggiungere alla formulazione di un elenco convalidato di indicatori utili a misurare i progressi nell’attuazione della RRI e rivolti alle organizzazioni che si occupano di trasferimento tecnologico e della conoscenza e organizzazioni coinvolte nei processi di ricerca e innovazione.
      112  139
  • Publication
    Il fenomeno della povertà energetica: un’analisi sui dati della città di Trieste
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2022)
    Jovanovic, Sara
    Il fenomeno della povertà energetica è un argomento che desta sempre maggiore interesse non solo in Italia ma anche a livello nazionale. Nonostante l’incremento dell’interesse riguardo tale fenomeno, attualmente manca sia una definizione operativa condivisa sia un accordo su quali misure e indicatori utilizzare per la quantificazione di tale fenomeno, oltre ad analisi quantitative dettagliate a livello regionale. In questo lavoro, a partire da un database originale utilizzeremo un indicatore oggettivo di povertà energetica e ne analizzeremo l’evoluzione del fenomeno a livello locale.
      174  194
  • Publication
    Un approccio integrato tra Sentiment Analysis e Social Network Analysis nell’analisi della diffusione delle opinioni su Twitter
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2022)
    Santelli, Francesco
    ;
    De Stefano, Domenico
    In this work, we reconstruct the tweet-retweet and tweet-reply relations of opinions about a trending topic on the Twitter platform. We propose a multi-steps approach to derive a signed network expressing the spread of contents and opinions. The first step consists in reducing data dimensionality by means of a clustering procedure on tweets able to identify the concepts they convey. In the second step, focusing on message contents, we adapt different sentiment analysis algorithms in order to determine the sign of both the original tweet (with respect to the trending topic) and the sign of the edge connecting the original tweet to the replies, conditional on the replied tweet. Each tweet will spread its concepts by means of signed retweet and reply relations. The aim is to study the different structure, in terms of both network structure and sentiment, of the signed network related to each concept. A comparative analysis will be possible as well among the various identified signed networks
      116  162
  • Publication
    Sfide metodologiche per la previsione del successo di imprese innovative
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2022)
    Di Credico, Gioia
    Il lavoro si pone l’obiettivo di studiare ed identificare quali aziende giovani realizzeranno una forte crescita nei loro primi 5 anni di vita a partire dalle informazioni disponibili dopo il loro primo anno di vita. Un ampio dataset, ottenuto dalla banca dati Orbis, è stato utilizzato per le analisi. Le informazioni disponibili riguardano dati relativi al profilo economico, innovativo e strutturale delle aziende. La definizione scelta di forte crescita identifica circa il 3% delle giovani aziende presenti nel dataset come tali. Questo comporta la necessità di bilanciare i dati per poter ottenere risultati predittivi migliori. I modelli statistici evidenziano l’importanza della posizione geografica e permettono di evidenziare quali variabili hanno maggior impatto sulla forte crescita delle giovani aziende.
      82  82