Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/33663
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorDe Tommaso, Matteoit
dc.contributor.authorAgostini, Tizianait
dc.contributor.authorChiandetti, Cinziait
dc.date.accessioned2022-06-13T09:42:51Z-
dc.date.available2022-06-13T09:42:51Z-
dc.date.issued2022-
dc.identifier.citationMatteo De Tommaso, Tiziana Agostini, Cinzia Chiandetti, "La qualità dei servizi museali regionali: analisi della percezione soggettiva dei turisti" in: "Ragioni Comuni 2017 - 2018. Atti del convegno di chiusura delle attività progettuali realizzate tramite assegni di ricerca finanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi della LR 34/2015, art.5, c. 29-33. Trieste 30 settembre - 1 ottobre 2021", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2022, pp. 143-157it
dc.identifier.isbn978-88-5511-307-6-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/33663-
dc.description.abstractLa qualità dei servizi museali dipende da un processo ciclico di miglioramento dell’offerta e aumento della soddisfazione dell’utenza, nel quale la componente di valutazione in ambito psicologico gioca un ruolo fondamentale. L’obiettivo del progetto è stato lo sviluppo di un modello di valutazione della soddisfazione percepita dal turista nell’esperienza con i servizi museali in Friuli Venezia Giulia. Il paradigma si è adattato alla chiusura delle strutture museali durante il periodo di svolgimento del progetto, modellando in forma virtuale la raccolta dati per rilevare le esperienze virtuali degli utenti e stilare stilando una raccolta delle attività realizzate e proposte dai musei in regione. I risultati del progetto costituiscono un primo e nuovo sguardo sulla ricezione dell’esperienza virtuale di beni culturali. L’eterogeneità delle proposte restituisce un quadro variegato da cui emergono proposte nella direzione di un miglioramento dell’offerta esistente e nella creazione di nuovi contenuti. L’occasione può essere colta nella prospettiva di un’offerta museale virtuale in parallelo o in sostituzione all’offerta fisica, da un lato con l’opportunità di motivare l’utenza da remoto a divenire turista in presenza, dall’altro con la possibilità di consentire un accesso altrimenti precluso da svariati fattori.it
dc.language.isoitit
dc.publisherEUT Edizioni Università di Triesteit
dc.rightsAttribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale*
dc.rights.urihttp://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/4.0/*
dc.titleLa qualità dei servizi museali regionali: analisi della percezione soggettiva dei turistiit
dc.typeBook Chapterit
dc.typeProceedingsit
dc.identifier.eisbn978-88-5511-308-3-
dc.relation.ispartRagioni Comuniit
item.languageiso639-1it-
item.cerifentitytypePublications-
item.cerifentitytypePublications-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextopen-
item.openairetypebookPart-
item.openairetypeother-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_3248-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_5794-
Appears in Collections:1. Ragioni Comuni 2017 - 2018. Atti del convegno di chiusura delle attività progettuali realizzate tramite assegni di ricerca finanziati dalla Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi della LR 34/2015, art.5, c. 29-33. Trieste 30 settembre - 1 ottobre 2021
Files in This Item:
File Description SizeFormat
10-De-Tommaso_Agostini_Chiandetti.pdf1.41 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s)

44
checked on Nov 27, 2022

Download(s)

15
checked on Nov 27, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons