Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10077/33915
Titolo: I giovani e la disinformazione nel Nord-Est italiano. Un’indagine su cause e conseguenze
Titoli alternativi: Young People and Mis-information in North-East Italy. A Survey on its Causes and Consequences
Autore/i: Piccolino, Gianluca
De Giorgi, Elisabetta 
Parole chiave: DisinformationPublic OpinionYoung votersCovid-19Disinformazioneopinione pubblicagiovani elettori
Data: 2022
Editore: EUT Edizioni Università di Trieste
Citazione: Gianluca Piccolino, Elisabetta De Giorgi, "I giovani e la disinformazione nel Nord-Est italiano. Un’indagine su cause e conseguenze" in: "Poliarchie/Polyarchies volume 5 n. 1/2022", EUT Edizioni Università di Trieste, Trieste, 2022, pp. 27-47
Journal: Poliarchie / Polyarchies 
Numero nella collana: Poliarchie / Polyarchies
Abstract: 
Our work intends to examine the causes and consequences of misinformation among the young citizens of North-Eastern Italy (Triveneto), in particular with reference to (national and European) institutions, immigration, and opinions about the management of the health crisis generated by Coronavirus, the measures adopted by public authorities and the validity of the anti-Covid vaccines. This study will be done through the analysis of the data collected through a survey that we administered, with the collaboration of the research company SWG, to a sample of young people (18-35 years) living in the Triveneto area in November 2021, a period in which this area - and the region Friuli Venezia Giulia in particular - were at the heart of the public debate and the demonstrations related to vaccines and to the mandatory vaccination certificate.

Il nostro lavoro intende esaminare cause e conseguenze della disinformazione tra i giovani cittadini del Triveneto, in particolare con riferimento alle istituzioni (nazionali ed europee), all’immigrazione e all’opinione che si sono fatti riguardo alla gestione della crisi sanitaria generata dal Coronavirus, alle misure adottate e alla validità dei vaccini anti-Covid. Questo studio sarà fatto attraverso l’analisi dei dati raccolti grazie ad una indagine da noi amministrata, con la collaborazione della società di ricerca SWG, ad un campione di giovani (18-35 anni) residenti del Triveneto nel mese di novembre 2021, periodo nel quale quest’area – e la regione Friuli Venezia Giulia in particolare - sono stati al centro del dibattito e delle manifestazioni legate ai vaccini e all’obbligo del green pass.
Tipologia: Articolo
URI: http://hdl.handle.net/10077/33915
ISSN: 2611-2914
eISSN: 2611-4216
DOI: 10.13137/2611-4216/33915
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
È visualizzato nelle collezioni:Poliarchie/Polyarchies volume 5 n. 1/2022

File in questo documento:
File Descrizione DimensioniFormato
02-Piccolino_Giorgi.pdf434.61 kBAdobe PDFMiniatura
Visualizza/apri
Visualizza tutti i metadati del documento


CORE Recommender

Page view(s)

84
checked on 28-nov-2022

Download(s)

25
checked on 28-nov-2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric

Altmetric


Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons Creative Commons