Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/34063
Title: ALLE ORIGINI DEL CONCETTO DI RAZZA. Kant e la diversità umana nell’unità di specie
Authors: FERRINI, Cinzia 
Keywords: teoria kantianapensiero di Kantclassificazione naturale della differenza umana in razzediversità fisica del genere umanonaturalisti e filosofi
Issue Date: 2022
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Cinzia Ferrini, "ALLE ORIGINI DEL CONCETTO DI RAZZA. Kant e la diversità umana nell’unità di specie", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2022, pp. 235
Pages: 235
Price: 18,00
Abstract: 
Questo studio esamina, fin dalle sue origini, il progetto kantiano di identificare, comprendere e ordinare la diversità fisica dell’unica specie del genere umano, ricostruendone il contesto nel continuo dialogo e confronto con naturalisti e filosofi, nonché esploratori e geografi del tempo. Intende offrire strumenti critici storico-filosofici e materiali utili per un riesame complessivo del pensiero di Kant sui criteri per definire una stabile classificazione naturale della differenza umana in razze. I risultati della ricerca permettono di orientarsi nel dibattito interdisciplinare contemporaneo, affrontando gli aspetti più controversi e oggi maggiormente contestati della teoria kantiana.
Type: Book
URI: http://hdl.handle.net/10077/34063
ISBN: 978-88-5511-321-2
eISBN: 978-88-5511-322-9
Rights: Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 Internazionale
Appears in Collections:Alle origini del concetto di razza. Kant e la diversità umana nell’unità di specie

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Origini_Razza_Kant.pdffull text7.64 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

203
checked on Feb 7, 2023

Download(s) 20

1,208
checked on Feb 7, 2023

Google ScholarTM

Check

Altmetric


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons