Presidenti, governi e parlamenti: analisi comparata delle istituzioni di vertice in 27 democrazie contemporanee : [1] Collection home page

Acquista il testo a stampa

Scarica il testo completo / Download full text

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
2010Presidenti, governi e parlamenti : analisi comparata delle istituzioni di vertice in 27 democrazie contemporaneeIeraci, Giuseppe
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Un presupposto di fondo orienta l’indagine contenuta in questo volume: anche in democrazia è in gioco essenzialmente il potere, più che i principi di rappresentanza politica. Occorre dunque identificare i ruoli che consentono l’esercizio del potere (chi comanda?) e l’estensione di tale esercizio (quanto potere per chi comanda?). Una democrazia può considerarsi pienamente funzionante se l’accesso a questi ruoli e alle relative risorse è regolato in modo che il potere di governo sia esercitatopro tempore e limitato istituzionalmente. Esaminando le concrete distribuzioni di poteri e di risorse tra le principali istituzioni politiche (governi, parlamenti, presidenti) delle democrazie contemporanee, sia nel mondo occidentale sia nell’Est europeo recentemente democratizzato, l’autore costruisce una tipologia in cui ciascun modello (parlamentarismo, premierato, presidenzialismo, parlamentarismo con presidente, semiparlamentarismo, semipresidenzialismo, direttorio) è oggetto di un’analisi empirica. Su queste basi, si procede a uno studio comparato del governo della democrazia e si affrontano in chiave preliminare i temi complessi del rendimento politico delle istituzioni di governo.

Giuseppe Ieraci è professore associato di Teoria democratica e sviluppo politico e Analisi delle politiche pubbliche nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Trieste. Tra le sue pubblicazioni: Le teorie delle coalizioni politiche(Morano, 1994) e Democrazie difficili (Armando, 1999), Teoria dei governi e democrazia (Mulino, 2003), L’Analisi delle politiche pubbliche (Aracne, 2009).