Rendiconti dell'Istituto di Matematica dell'Università di Trieste: an International Journal of Mathematics vol.28 (1996)

Permanent URI for this collection

CONTENTS

R. D. Giri, A. K. Wazalwar
On some local properties of semigroups

Antonia Passarelli Di Napoli, Francesco Siepe
A regularity result for a class of anisotropic systems

Antonio Boccuto, Anna Rita Sambucini
The Burkill-Cesari integral for Riesz spaces

Elisa Francini
Starshapdeness of level sets for solutions of nonlinear parabolic equations

Roberto Tauraso
Centralizers of polynomials

C. Cortazar, M. Elgueta, M. Primicerio
Localization of the solution of a one-dimensional one-phase Stefan problem

Cesare Davini
Note on a parameter lumping in the vibration of elastic beams

A. Bella, V. I. Malykhin
Single non-isolated point spaces

Simonetta Abenda, Paolo Caldiroli, Piero Montecchiari
Multibump solutions for Duffing-like systems

A. L. Charbonniaud, J-F. Crouzet, R. Gay
Sur l'extrapolation des signoux d'energie finie a band limitee

Dario Fasino, Gabriele Inglese
Recovering a probabilty density from a finite number of moments and local a priori information

A. Fabiano
An introduction to the microlocal analysis of hypercomplex functions

Federico Talamucci
A model of frost heave with sharp interface between the unfrozen and the frozen soils

Roberto Gianni, Riccardo Ricci
An elliptic-parabolic problem in Bingham fluid motion

Francesca Alessio
Homoclinic solutions for second order systems with expansive time dependence

M. Tarallo
Almost periodic problems and a property by Eris Séré

Marco Bitossi
On the effective calculation of holonomy groups

Irene Sabadini, Daniele C. Struppa
Analisi di Fourier in più variabili complesse

Giovanni Alessandrini, Victor Isakov
Analicity and uniqueness for the inverse conductivity problem

Gregory S. Spradlin
An almost periodic function of several variables with no local minimum

News

Editorial policy The journal Rendiconti dell’Istituto di Matematica dell’università di Trieste publishes original articles in all areas of mathematics. Special regard is given to research papers, but attractive expository papers may also be considered for publication. The journal usually appears in one issue per year. Additional issues may however be published. In particular, the Managing Editors may consider the publication of supplementary volumes related to some special events, like conferences, workshops, and advanced schools. All submitted papers will be refereed. Manuscripts are accepted for review with the understanding that the work has not been published before and is not under consideration for publication elsewhere. Our journal can be obtained by exchange agreements with other similar journals.

Instructions for Authors Authors are invited to submit their papers by e-mail directly to one of the Managing Editors in PDF format. All the correspondence regarding the submission and the editorial process of the paper are done by e-mail. Papers have to be written in one of the following languages: English, French, German, or Italian. Abstracts should not exceed ten printed lines, except for papers written in French, German, or Italian, for which an extended English summary is required. After acceptance, manuscripts have to be prepared in LaTeX using the style rendiconti.cls which can be downloaded from the web page. Any figure should be recorded in a single PDF, PS (PostScript), or EPS (Encapsulated PostScript) file.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 20
  • Publication
    Centralizers of polynomials
    (Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche, 1996)
    Tauraso, Roberto
    Si dimostra che gli elementi di un sottoinsieme aperto e denso dell'insieme dei polinomi non lineari hanno centralizzatori banali, ovvero commutano solamente con le proprie iterate.
      723  293
  • Publication
    Almost periodic problems and a property by Eris Séré
    (Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche, 1996)
    Tarallo, M.
    Si dimostra l'esistenza di infinite soluzioni per un problema di Neumann omogeneo quando il termine non lineare è almost periodico. Il risultato estende quanto è noto nel caso in cui la nonlinearità è periodica e la molteplicità si ottiene banalmente tramite traslazione. L'argomento è variazionale e si basa su una proprietà introdotta da E. Séré.
      737  269
  • Publication
    A model of frost heave with sharp interface between the unfrozen and the frozen soils
    (Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche, 1996)
    Talamucci, Federico
    Quando un suolo umido è sottoposto ad un processo di congelamento, si osserva in generale un'espansione di volume. L'aumento di volume è dovuto principalmente ad una migrazione di acqua dalla base del suolo verso il fronte di congelamento, che separa la zona non congelata, in basso, da quella, superiore, completamente congelata. Il processo accoppiato di trasferimento di massa e calore si accompagna, in determinate condizioni, alla formazione di strati segregati di ghiaccio puro ("lenti di ghiaccio"). In tal caso, il fronte di congelamento rimane fermo. Se il processo di congelamento è troppo rapido o il peso sovrastante che agisce sul campione di suolo è rimarchevole, la crescita della lente di ghiaccio non avviene e il fronte di congelamento si sposta in basso verso la base del suolo ("penetrazione del ghiaccio"). In questo lavoro si discute un modello che ammette una netta interfaccia fra le regioni del suolo.
      833  524
  • Publication
    An almost periodic function of several variables with no local minimum
    (Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche, 1996)
    Spradlin, Gregory S.
    Si costruisce una funzione almost periodica di due variabili che sia differenziabile infinite volte e che non abbia alcun minimo locale. Oltre a violare l'intuizione, l'esempio rivela una differenza tra funzioni almost periodiche di una e più variabili.
      789  340
  • Publication
    Analisi di Fourier in più variabili complesse
    (Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche, 1996)
    Sabadini, Irene
    ;
    Struppa, Daniele C.
    Il lavoro fornisce una descrizione dello stato dell'arte per quanto riguarda l'Analisi di Fourier in più variabili complesse. Partendo dai fondamentali lavori di Ehrenpreis degli anni sessanta, il lavoro descrive in che modo l'Analisi di Fourier delle soluzioni dei sistemi di equazioni differenziali di ordine infinito (e più in generale di equazioni di convoluzione) può essere ora applicata per risolvere interessanti problemi, che erano stati sollevati da Ehrenpreis, e che riguardano proprietà di lacunarità, rappresentazioni di funzioni theta ed estensioni di questa analisi alle funzioni regolari di variabili quaternioniche. Il lavoro termina con una sezione completamente dedicata a problemi aperti nel settore.
      1061  669