Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/4515
Title: Fonti ragusee per lo studio dell'economia e della società urbana bosniaco-ottomana nel 17. secolo
Authors: Mezzoli, Erica
Keywords: Bosnia, Impero ottomano, città, Repubblica di Ragusa, commercio, società, XVII secolo
Issue Date: 29-Apr-2011
Publisher: Università degli studi di Trieste
Abstract: La tesi si focalizza sui rapporti commerciali della Repubblica di Ragusa con le piazze ottomane dell'entroterra, assunte come osservatorio privilegiato per lo studio della realtà urbana bosniaco-ottomana. Per quanto riguarda le dinamiche commerciali, il particolare status tributario della Repubblica di Ragusa nei confronti dell'Impero ottomano consentiva a questa di godere di un regime di franchigia doganale che garantiva, almeno in teoria, ai suoi mercanti una sorta di monopolio sull'esportazioni delle merci bosniache (in particolar modo la lana) verso l'Adriatico. Tuttavia, a queste attività commerciali partecipavano, in varia misura, anche operatori veneziani e locali. Lo studio di questo rapporto triangolare ha documentato le tortuose procedure con cui erano gestite le vertenze commerciali nel pascialato di Bosnia durate il XVII secolo, e ha consentito di raccogliere numerose informazioni di natura extra-commerciale circa l'ambiente urbano bosniaco-ottomano del tempo.
Description: 2009/2010
URI: http://hdl.handle.net/10077/4515
NBN: urn:nbn:it:units-9092
Appears in Collections:Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Tesi dottorato Mezzoli.pdfTesi dottorato2.25 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

686
checked on Feb 23, 2018

Download(s)

3,638
checked on Feb 23, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.