Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/4720
Title: La formazione dei formatori. Come s’insegna nel «ginnasio forense»
Authors: Manzin, Maurizio
Keywords: formazioneaggiornamento professionaleavvocatiscuole forensiidentità culturalemetodologia giuridicaretorica
Issue Date: 2011
Abstract: La formazione e l’aggiornamento professionale degli avvocati in Italia vivono attualmente una complessa, e talvolta confusa, fase di organizzazione. Spinti dalla recente normativa, gli ordini professionali, in capo ai quali grava l’onere formativo, si trovano alle prese con diversi problemi: il crescente numero di praticanti ed iscritti, la qualità della formazione universitaria, il mercato del lavoro, l’eterogeneicità delle offerte didattiche disponibili. Tutti questi problemi non hanno soluzioni meramente ‘tecniche’, ma implicano un profondo ripensamento della «cultura dell’avvocatura»; è, insomma, un problema d’identità. Le soluzioni qui prospettate partono da questa considerazione radicale, e sviluppano una metodologia conseguente. Ne sono destinatari elettivi coloro i quali operano come docenti nelle istituzioni forensi, ai quali andrebbero forniti adeguati sostegni di carattere meta-didattico.
URI: http://hdl.handle.net/10077/4720
ISBN: 9788883033186
Appears in Collections:in/Tigor 02 Educazione forense

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
manzin_EF.pdf932.53 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

622
checked on Oct 16, 2018

Download(s)

829
checked on Oct 16, 2018

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.