Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/5184
Title: Riflessioni in margine alla teologia politica degli gnostici
Authors: Filoramo, Giovanni
Keywords: nichilismo gnosticoestraneità al potereinutilità del martiriodissimulazione della fede
Issue Date: 2000
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Giovanni Filoramo, "Riflessioni in margine alla teologia politica degli gnostici", in: Claudio Bonvecchio e Teresa Tonchia (a cura di) “Gli arconti di questo mondo. Gnosi: politica e diritto. Profili di simbolica politico-giuridica”, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2000, pp. 37-49.
Abstract: 
La teologia politica degli gnostici tende a legittimarli in quanto gruppo autonomo da ogni potere falso, sia cosmico che mondano. Il nichilismo gnostico intende appunto annullare la fonte del potere falso, cioè il Dio creatore. Poiché l’Essere Supremo (unica autorità valida per lo gnostico) è conoscibile solo tramite la gnosi, l’autorità terrena non può rappresentarlo. Ne deriva una posizione opposta a quella cristiana riguardo al tema del martirio. Per lo gnostico non ha senso testimoniare la propria fede di fronte al potere terreno. La propria identità può quindi essere dissimulata per salvarla. Ciò presenta una analogia con la venuta nascosta del salvatore e con altri aspetti esoterici del pensiero gnostico.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/5184
ISBN: 88-8303-033-8
Appears in Collections:Gli arconti di questo mondo. Gnosi: politica e diritto

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Filoramo_Arconti.pdf4.11 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 10

1,123
checked on Dec 1, 2020

Download(s)

2,187
checked on Dec 1, 2020

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.