Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/5992
Title: Popolamenti bentonici
Bentonske populacije
Benthonic populations
Authors: Orel, Giuliano
Zamboni, Romina
Auriemma, Rocco
Keywords: Golfo di Triestebenthosstrutture sommersedinamiche ecologiche
Issue Date: 2006
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: iuliano Orel, Romina Zamboni, Rocco Auriemma, “Popolamenti bentonici”, in: Guido Bressan (a cura di), “Studio della produttività primaria e della produttività secondaria delle strutture artificiali sommerse poste in prossimità del Dosso di S. Croce Golfo di Trieste alto Adriatico”, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2006, pp. 127-134.
Abstract: 
Lo studio raccoglie i risultati delle campagne di monitoraggio dal 2003 al 2005 mirate alla valutazione dell’evoluzione dei popolamenti bentonici nella zona del Dosso di Santa Croce (Golfo di Trieste – Alto Adriatico). Lo studio si pone su una storica scia di monitoraggi svolti su strutture artificiali, il cui fine è la valutazione dell’utilità di queste in termini di ripristino della biodiversità in aree stressate e in termini di ripopolamento ittico e bentonico a fini commerciali. Sono state campionate 25 stazioni suddivise in tre gruppi: la parte sommitale del Dosso, le pendici e la parte circostante. Lo studio ha permesso di raccogliere e determinare, nella campagna di campionamento del 2003, 21836 individui, di cui 20042 identificati fino a livello di specie, e 203 taxa. Nella campagna del 2005 sono stati raccolti e determinati 19260 individui (17265 fino a livello di specie) e 211 taxa.

L’interesse per lo studio delle Dinoflagellate viene riportato in letteratura in relazione alla capacità di questi organismi di sviluppare una forma chiamata cisti in risposta a particolari variazioni dei parametri ambientali. Tali cisti possono, in determinate condizioni, sopravvivere per un periodo di tempo prolungato (5-10 anni). Queste caratteristiche fanno delle Dinoflagellate dei potenziali indicatori di mutate condizioni ambientali quali andamento delle correnti e variazioni nel tasso di sedimentazione. Obiettivo del presente studio è quello di chiarire la correlazione tra la distribuzione delle cisti di Dinoflagellati e i fattori biotici e abiotici che si manifestano in prossimità delle barriere artificiali poste in prossimità del Dosso di Santa Croce (Golfo di Trieste – Alto Adriatico). La campagna di campionamento si è svolta nel periodo luglio-dicembre 2005 in relazione al ciclo vitale delle Dinoflagellate. I campioni sono stati raccolti con metodo diretto tramite carotaggi effettuati durante immersioni subacquee con autorespiratore.
Type: Book Chapter
URI: http://hdl.handle.net/10077/5992
ISBN: 88-8303-189-X
Appears in Collections:Studio della produttività primaria e secondaria delle strutture artificiali sommerse... [2006]

Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

1,057
Last Week
0
Last month
checked on Oct 16, 2019

Download(s)

1,836
checked on Oct 16, 2019

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.