Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/6370
Title: Aspetti giuridici in Italia: Rapporti tra indagine tecnica e giudiziaria
Authors: Stajano, Ernesto
Keywords: rapporti tra indagine tecnica e indagine giudiziariaverità dell’indagine tecnicasciagura di Ustica
Issue Date: 2002
Publisher: EUT Edizioni Università di trieste
Source: Ernesto Stajano, "Aspetti giuridici in Italia: Rapporti tra indagine tecnica e giudiziaria", in: Trasporti. Diritto, economia, politica, 87 (2002), pp. 157-166
Abstract: Nell’esperienza italiana avevamo avuto casi in cui le indagini tecniche, a quel tempo condotte sulla base dell’allora vigente Codice della Navigazione, venivano svolte di volta in volta dal Ministero ed in qualche caso la magistratura aveva impedito il funzionamento delle stesse. La verità dell’indagine tecnica è la verità nuda e cruda. La nuda verità di cui si parla comunemente e che riposa, direi, come categoria dello spirito della conoscenza di ogni uomo, nella sua immediata percezione. La verità giudiziaria è un tipo di verità che si nutre di riscontri obbiettivi e che si acquisisce nel rispetto di regole processuali. Una verità che non attiene, se non tendenzialmente, alla verità nuda e cruda di cui sopra parlavo e valga il vero.
URI: http://hdl.handle.net/10077/6370
ISSN: 0390-4520
Appears in Collections:Trasporti. Diritto, economia, politica n. 087 (2002)

Files in This Item:
File Description SizeFormat
E. STAJANO_2002_N_87.pdf3.19 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

595
checked on Mar 22, 2019

Download(s)

319
checked on Mar 22, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.