I test psicologici ed il loro linguaggio: Glossario inglese-italiano : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
1992I test psicologici ed il loro linguaggio: Glossario Inglese-ItalianoGaravana, Susanna; Marinucci, Marcello (a cura di)
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Università degli Studi di Trieste

Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori


I test psicologici ed il loro linguaggio: Glossario inglese-italiano (1992)


La funzione fondamentale dei test psicologici è quella di misurare differenze tra individui, oppure tra le reazioni di uno stesso individuo in condizioni diverse. In seguito alla grande diffusione che essi hanno avuto negli ultimi cinquant'anni, oggi vengono impiegati nei capi più disparati; nelle scuole, per esempio, vengono utilizzati per classificare gli studenti in relazione alle loro capacità di apprendimento, per individuare i bambini con ritardo mentale o al contrario particolarmente dotati, per la selezione dei candidati e per l'orientamento scolastico e professionale.

Il loro impiego permette inoltre lo studio di problemi molto vari, come ad esempio i problemi che intervengono nell'individuo con l'età, gli effetti dell'istruzione, l'influenza della propaganda, gli effetti della distrazione sull'esecuzione di un compito, ecc.

Il presente contributo cerca di analizzare i test psicologici quali strumenti scientifici veri e propri con caratteristiche proprie che rendono l'osservazione precisa e permettono di codificare i risultati in modo significativo, verificabile e trasmissibile.


The fundamental function of psychological tests is to measure differences between individuals, or between the reactions of the same individual under different conditions. Following the great spread that they have had over the last fifty years, today they are employed in the most disparate leaders; in schools, for example, they are used to classify students in relation to their learning abilities, to identify mentally retarded or otherwise well-equipped children, for candidate selection and for school and professional orientation.

Their use also allows for the study of very different problems, such as the problems that affect the individual with age, the effects of education, the influence of propaganda, the effects of distraction on the execution of a task, etc.

In this paper we have tried to analyze the psychological tests as true scientific instruments with their own characteristics that make accurate observation and allow us to codify the results in a meaningful, verifiable and transmissible way.


Susanna Garavana, Marcello Marinucci (a cura di)