in/Tigor 08 Diritti fondamentali e diritti sociali : [12] Collection home page



Scarica il testo completo / Download full text



Browse
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Il volume raccoglie gli intereventi di natura prettamente filosofico-giuridica presentati al Convengo su Diritti fondamentali e diritti sociali tenutosi nel novembre 2011 presso l’Università degli Studî di Macerata. Gli interventi qui proposti affrontano il tema in oggetto da differenti angolature, del rapporto fra diritti ed obblighi, dalla correlazione tra diritti e dignità umana, sino a giungere ad analisi esemplificative dell’intrecciarsi e a volte del contrapposti di blocchi di diritti istituiti negli ordinamenti giuridici. Ciò che pare accomunare le diverse prospettive qui solcate dai vari autori è il riconoscimento, a partire del problema della vigenza dei diritti fondamentali, di nuove forme di regolamentazione giuridica dei rapporti umani, la cui presenza concreta nel processo di ordinamento necessita da parte degli studiosi del diritto un rinnovato sforzo teorico di comprensione e di sistematizzazione della nuove categorie del giuridico.


Marco Cossutta dottore di ricerca in Filosofia del Diritto, è professore associato di Filosofia del diritto nell’Università degli Studi di Trieste. Membro del Collegio dei Docenti della Scuola di dottorato in Giurisprudenza con sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Padova, è socio fondatore del Cermeg FVG. Autore di numerose pubblicazioni di carattere filosofico-giuridico, è direttore scientifico di “Tigor. Rivista di scienze della comunicazione”. Per le EUT Edizioni Università di Trieste ha pubblicato recentemente i volumi Interpretazione ed esperienza giuridica. Sulle declinazioni dell’interpretazione giuridica: a partire dall’uso alternativo del diritto (2011). Interpretazione ed esperienza giuridica. Sulla critica della concezione meccanicistica dell’attività interpretativa (2011). Interpretazione ed esperienza giuridica. Sull’interpretazione creativa nella società pluralista (2012).