Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/7797
Title: Individui o cittadini? Flexicurity e diritti sociali nel contesto comunitario
Authors: Possenti, Ilaria
Keywords: diritti socialicittadinanzalavoroflexicurity
Issue Date: 2012
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Ilaria Possenti, "Individui o cittadini? Flexicurity e diritti sociali nel contesto comunitario" in Marco Cossutta (a cura di), Diritti fondamentali e diritti sociali, pp. 135-145.
Abstract: L’intervento si inserisce nel dibattito sullo statuto e sul soggetto dei diritti sociali nel contesto comunitario, con specifico riferimento agli orientamenti in materia di flexicurity e ai “quattro pilastri” delle strategie europee per l’occupazione: entrepreneurship, equal opportunities, adaptability, employability. Gli orientamenti emersi nella Comunicazione del 2007 Verso principi comuni di flessicurezza rafforzano la preoccupazione per l’arretramento dei diritti sociali, che vanno perdendo lo status di diritti fondamentali e la qualità di diritti sociali di cittadinanza, per decadere al rango di diritti di prestazione meramente legali o, addirittura, a quello di prestazioni erogate dal mercato, non esigibili da istituzioni pubbliche. Tale arretramento segnala la svolta neoliberale delle politiche comunitarie, tese ad assumere come soggetto di diritti o prestazioni l’individuo piuttosto che il cittadino, e in particolare l’individuo “flessibile”, inteso come nuova e peculiare rielaborazione del mito dell’homo oeconomicus.
URI: http://hdl.handle.net/10077/7797
Appears in Collections:in/Tigor 08 Diritti fondamentali e diritti sociali

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
8Possenti.pdf1.17 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons