La struttura verbale in neerlandese e italiano: analisi contrastiva e strategie traduttive : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
1987La struttura verbale in neerlandese e italiano: analisi contrastiva e strategie traduttiveRoss, Dolores
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed


Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori



Nuova Serie

Monografie - N°4


La complessa struttura verbale del neerlandese costituisce per chi studia o traduce questa lingua un ostacolo di rilievo. Il neerlandese, come tipica lingua germanica, possiede una ricchissima gamma di prefissi, di particolare pre- e post- verbali e di altri elementi che si legano al verbo in combinazioni svariate, offrendo uno strumenti d'espressione estremamente raffinato e preciso. Con il presente lavoro ci proponiamo di analizzare la composizione verbale in neerlandese, confrontandola con l'espressione verbale in italiano e inserendo dei particolari riferimenti ai verbi di movimento, a quelli strumentali e di espressione. Da questa analisi si potranno ricavare diverse strategie per giungere ad una adeguata traduzione del composto verbale neerlandese in italiano e viceversa. Con un approccio esclusivamente linguistico cerchiamo di fornire uno studio sistematico, anche se ovviamente non esauriente, del problema.



Dolores Ross