Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8072
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorBenussi, Cristina-
dc.date.accessioned2012-11-16T15:37:47Z-
dc.date.available2012-11-16T15:37:47Z-
dc.date.issued2012-
dc.identifier.citationCristina Benussi, "Scrittori di mare: alcuni archetipi narrativi del romanzo italiano tra Ottocento e Novecento", in: C. Ferrini, R. Gefter Wondrich, P. Quazzolo, A. Zoppellari (a cura di), "Civiltà del mare e navigazioni interculturali: sponde d’Europa e l’ “isola” Trieste", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2012, pp. 64-77it_IT
dc.identifier.isbn978-88-8303-458-9-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/8072-
dc.description.abstractLa cultura è un processo che propone un sapere utile al mantenimento e allo sviluppo di gruppi sociali ed antropologici diversi. In questo saggio analizzo il romanzo italiano tra il primo Ottocento e la metà del Novecento, segnalando le differenze tra quello nato in una cultura agraria e quello nato in una cultura marinara. In quest’ultimo ambito, attraverso i testi di Foscolo, Tommaseo, D’Annunzio, Svevo, Pirandello, Vittorini e Calvino, evidenzio i sistemi simbolici a partire dai quali gli autori pescano le loro trame narrative. Prendendo in considerazione le tre tappe fondamentali dell’avventura umana, nascita, riproduzione, morte, si può constatare come gli scrittori di mare, pur in modi storicamente diversi, utilizzino figure identiche, così come molto simili sono le strategie economiche, le ideologie politiche, le delimitazioni del sapere e della morale attivate e perseguite da chi nel suo specifico microcosmo si è formato.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherEUT Edizioni Università di Trieste-
dc.titleScrittori di mare: alcuni archetipi narrativi del romanzo italiano tra Ottocento e Novecentoit_IT
dc.typeBook Chapter-
item.languageiso639-1it-
item.cerifentitytypePublications-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextopen-
item.openairetypebookPart-
item.openairecristypehttp://purl.org/coar/resource_type/c_3248-
Appears in Collections:Civiltà del mare e navigazioni interculturali: sponde d’Europa e l’ “isola” Trieste
Files in This Item:
File Description SizeFormat
Benussi_Civilta_del_mare.pdf262.81 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s) 5

1,523
checked on Dec 1, 2022

Download(s) 20

1,592
checked on Dec 1, 2022

Google ScholarTM

Check

Altmetric


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.