Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8116
Title: Le c.d. attività commerciali nello spazio cosmico
Authors: Trampus, Francesca
Keywords: Diritto cosmico modernoNavigazione marittima ed area satellitareLimitatezza delle orbite spaziali e della loro accessibilità
Issue Date: 2001
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Francesca Trampus, "Le c.d. attività commerciali nello spazio cosmico", in: Trasporti. Diritto, economia, politica, 85 (2001), pp. 91-112.
Abstract: 
Il moderno Diritto cosmico si presenta disciplinato da un sistema di trattati internazionali che furono codificati allorché le attività spaziali si risolvevano quasi esclusivamente nella ricerca scientifica, e quindi non contengono norme volte a regolare l'utilizzazione commerciale dello spazio. A ciò si aggiunge la mancanza di un diritto uniforme sul piano delle contrattazioni, attese l'estrema frammentarietà e l'incomponibile non uniformità delle legislazioni nazionali. Per questi motivi, è stata accortamente evidenziata in dottrina (SPADA) la necessità di addivenire presto ad uno “ius” spaziale di seconda generazione, soprattutto in seguito all'avvio del delicato e complesso processo di privatizzazione delle organizzazioni internazionali spaziali, che involge operazioni finanziarie ingenti e che origina una serie di problemi legati alla continuità dell'erogazione di alcuni importantissimi servizi pubblici con l' utilizzazione dei satelliti.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/8116
ISSN: 0390-4520
Appears in Collections:Trasporti. Diritto, economia, politica n. 085 (2001)

Files in This Item:
File Description SizeFormat
F_Trampus_Trasporti_2001_85.pdf1.62 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

695
checked on May 24, 2022

Download(s) 20

1,225
checked on May 24, 2022

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.