Studi in onore di Giovanni Miccoli : [28] Collection home page

SOMMARIO

Abbattista Guido

Introduzione. Giovanni Miccoli e i (quasi) trent'anni del corso di Laurea in Storia a Trieste

Todeschini Giacomo

La contabilità a partita doppia e la "razionalità" economica occidentale: Max Weber e Jack Goody

Dolso Maria Teresa

Nel nome di san Francesco: riflessioni su un recente volume

Degrassi Donata

Guerra e società nel medioevo: spunti e riflessioni

Messina Aldo

L'ospizio di Santa Croce nel Carso triestino

Zacchigna Michele

Il patriarcato di Aquileia: l'evoluzione dei poteri locali (1250 - 1420)

Trebbi Giuseppe

Iacopo di Porcia, feudatario e umanista

Cavazza Silvano

Un opuscolo antiromano per il concilio di Trento : Il desordine della Chiesa

Del Col Andrea

Una lettera di esortazione alla "viva fede" in Gesù Cristo nell'Istria di metà Cinquecento

Donati Claudio

Gli inventari dei palazzi vescovili della Lombardia spagnola e austriaca: contributo alla storia civile ed ecclesiastica del XVII e XVIII secolo

Ferrari Liliana

Una questione di titolo: la controversia tra mons. Mattia Capellari e le autorità austriache in materia di titolo di ordinazione

Dogo Marco

Geografia della fede e dei commerci nei testamenti dei primi immigrati serbo-illirici a Trieste

Catalan Tullia

Ebrei triestini fra ribellione e lealismo all'Austria nel 1848-1849

Vetter Cesare

Dittatura risorgimentale e dittatura rivoluzionaria nel pensiero e nell'iniziativa politica di Garibaldi

Ginzburg Migliorino Ellen

Lucretia Mott: la sua lotta per la giustizia

Abbattista Guido

Dagli Ottentotti agli Assabesi. Preambolo a una ricerca sulle esposizioni etniche in Italia nel sec. XIX

Valera Gabriella

Fra tradizione e carisma: le tragiche certezze del "disincanto" incompiuto. (Riflessioni su modernità e stato in Jacob Burckhardt e Max Weber

Di Fant Annalisa

Alcune considerazioni su polemica antiebraica e polemica anticlericale alla fine dell'Ottocento

Vezzosi Elisabetta

"I leave you a respect for the use of power". Mary McLeod Bethune: donne nere e processi di "decision making" negli Stati Uniti

Venza Claudio

Confronti storiografici sull'anarchismo spagnolo

Vinci Anna Maria

L'obbedienza non è d'obbligo

Corni Gustavo

La Germania vista dall'Italia. Dall'età liberale al crollo del fascismo

Sala Teodoro

Il Generale e il professore. Roma-Lubiana 1942

Berti Giampietro

Due giustificazionismi del totalitarismo comunista e nazista: Ernst Nolte e Eric Hobsbawm

Accati Luisa

Il timore del padre e il rifiuto della legge. L'antisemitismo come patologia sociale

Toninelli Pier Angelo

Una nota sulla storia del concetto di imprenditore

Zilli Sergio

Medardo al confine orientale. Gorizia, Nova Corica e la "nuova" Europa

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 20 of 28
Issue DateTitleAuthor(s)
2004Introduzione. Giovanni Miccoli e i (quasi) trent'anni del corso di Laurea in Storia a TriesteAbbattista, Guido
2004Fra tradizione e carisma: le tragiche certezze del "disincanto" incompiuto. (Riflessioni su modernità e stato in Jacob Burckhardt e Max WeberValera, Gabriella
2004Medardo al confine orientale. Gorizia, Nova Corica e la "nuova " EuropaZilli, Sergio
2004Una nota sulla storia del concetto di imprenditoreToninelli, Pier Angelo
2004Il timore del padre e il rifiuto della legge. L 'antisemitismo come patologia socialeAccati, Luisa
2004Due giustificazionismi del totalitarismo comunista e nazista: Ernst Nolte e Eric HobsbawmBerti, Giampietro
2004Il Generale e il professore. Roma-Lubiana 1942Sala, Teodoro
2004La Germania vista dall 'Italia. Dall'età liberale al crollo del fascismoCorni, Gustavo
2004L'obbedienza non è d'obbligoVinci, Anna Maria
2004Confronti storiografici sull'anarchismo spagnoloVenza, Claudio
2004I leave you a respect for the use of power". Mary McLeod Bethune: donne nere e processi di "decision making" negli Stati UnitiVezzosi, Elisabetta
2004Alcune considerazioni su polemica antiebraica e polemica anticlericale alla fine dell'OttocentoDi Fant, Annalisa
2004Dagli Ottentotti agli Assabesi. Preambolo a una ricerca sulle esposizioni etniche in Italia nel sec. XIXAbbattista, Guido
2004Lucretia Mott: la sua lotta per la giustiziaGinzburg Migliorino, Ellen
2004Dittatura risorgimentale e dittatura rivoluzionaria nel pensiero e nell'iniziativa politica di GaribaldiVetter, Cesare
2004Ebrei triestini fra ribellione e lealismo all'Austria nel 1848-1849Catalan, Tullia
2004Geografia della fede e dei commerci nei testamenti dei primi immigrati serbo-illirici a TriesteDogo, Marco
2004Una questione di titolo: la controversia tra mons. Mattia Capellari e le autorità austriache in materia di titolo di ordinazioneFerrari, Liliana
2004Gli inventari dei palazzi vescovili della Lombardia spagnola e austriaca: contributo alla storia civile ed ecclesiastica del XVII e XVIII secoloDonati, Claudio
2004Una lettera di esortazione alla "viva fede" in Gesù Cristo nell'Istria di metà CinquecentoDel Col, Andrea
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 20 of 28
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Sembra che i motivi attinti da Garibaldi dalla storia romana classica, attraverso soprattutto, ma non solo, la lezione di Machiavelli e sollecitazioni provenienti dalle elaborazioni teoriche e dalle esperienze della contemporaneità, abbiamo dato vita, in momenti, distinti a risultati profondamente differenziati: una concezione ed una pratica di dittatura militare prima dell'unificazione, che rientrano nell'ambito della dittatura risorgimentale, una proposta dittatura educatrice negli anni successivi, che presenta punti di contatto con la nozione di dittatura rivoluzionaria. La distinzione tra dittatura risorgimentale e dittatura rivoluzionaria può fungere da chiave euristica efficace anche nel caso di Garibaldi.

It seems that Garibaldi's motives from classical Roman history, above all but not just Machiavelli's lesson and stresses from the theoretical elaborations and the experiences of contemporaneity, we have at times created distinctly differentiated results: a conception And a practice of military dictatorship before unification, which fall within the scope of the Risorgimento dictatorship, a proposed educational dictatorship in the following years, which presents points of contact with the notion of revolutionary dictatorship. The distinction between the revolutionary dictatorship and the revolutionary dictatorship can act as an effective heuristic key also in the case of Garibaldi.

Discover