Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8485
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorUgolini, Beatrice-
dc.date.accessioned2013-03-11T08:47:05Z-
dc.date.available2013-03-11T08:47:05Z-
dc.date.issued2012-
dc.identifier.citationBeatrice Ugolini, "I minori figli di malati psichici", in: Tigor: rivista di scienze della comunicazione, IV (2012) 2, pp. 126 - 133it_IT
dc.identifier.issn2035-584x-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/8485-
dc.description.abstractNel considerare il caso dei minori figli di malati psichici, ci troviamo di fronte alla complessa necessità di contemperare due diverse, e ugualmente rilevanti, istanze giuridiche: la tutela del minore da possibili abusi, nonché il suo diritto a una crescita sana ed equilibrata; l’altrettanto legittimo diritto alla genitorialità e alla conservazione dei legami familiari del paziente psichiatrico, sostenuti peraltro da un’ampia letteratura in merito. La questione pare trovare un elemento, se non risolutivo, comunque di notevole utilità, nella recente introduzione della normativa riguardante l’amministrazione di sostegno.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherEUT Edizioni Università di Triesteit_IT
dc.relation.ispartofseriesTigor: rivista di scienze della comunicazione IV (2012) 2 (luglio-dicembre)-
dc.subjectMinoriit_IT
dc.subjectFigli di malati psichiciit_IT
dc.subjectMalati psichiciit_IT
dc.subjectAmministrazione di sostegnoit_IT
dc.subjectDisturbi mentaliit_IT
dc.titleI minori figli di malati psichiciit_IT
dc.typeArticle-
item.grantfulltextopen-
item.languageiso639-1other-
item.fulltextWith Fulltext-
Appears in Collections:09 Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. IV (2012), n. 2 (luglio-dicembre)
Files in This Item:
File Description SizeFormat
Ugolini_tigor-VIII.pdf905.59 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s)

781
checked on Jun 11, 2019

Download(s)

11,168
checked on Jun 11, 2019

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons