La Rivista di economia e politica dei trasporti (REPoT) è una rivista a periodicità quadrimestrale esclusivamente on-line e open-access, promossa e gestita dalla Società Italiana degli Economisti dei Trasporti e della Logistica (SIET).


REPoT ospita contributi sui temi dell’economia e della politica dei trasporti, predisposti da studiosi e ricercatori, accademici e non, economisti e non.


REPoT si differenzia dalle numerose riviste già pubblicate su questi temi per i seguenti motivi:

- ospita preferenzialmente articoli scritti in italiano, incentrati su temi attinenti l’Italia;

- dedica un’attenzione particolare alla politica dei trasporti. Sono privilegiati, infatti, i contributi incentrarti sugli aspetti normativi invece che su quelli descrittivi o analitici, aspetti questi ultimi invece prevalenti negli articoli pubblicati sulle riviste accademiche;

- è rivolta ad un pubblico non solo accademico, ma anche agli operatori del settore dei trasporti e ai decisori pubblici.


L’obiettivo della Rivista è di contribuire al miglioramento delle conoscenze e delle decisioni sul sistema dei trasporti italiano, pur nella consapevolezza che la dimensione europea e quella italiana sono sempre più inscindibili sia a livello operativo sia a livello politico.


Relativamente ai contenuti specifici della rivista, c’è la consueta ampiezza e varietà: le modalità di trasporto (il trasporto stradale, il trasporto ferroviario, il trasporto aereo, il trasporto marittimo), sia per i passeggeri sia per le merci, le varie forme private e pubbliche di trasporto, l’intermodalità, la logistica, le infrastrutture, i trasporti e lo sviluppo economico, l’impatto ambientale globale e locale, il consumo energetico, il consumo di suolo, la localizzazione ed i diversi aspetti tecnologici ed organizzativi che continuamente alterano il funzionamento del sistema dei trasporti.


Per quanto riguarda lo stile degli articoli, si consiglia una dimensione contenuta e l’uso parco di formalizzazioni e linguaggio tecnico (magari trasferito nelle appendici) per facilitare la lettura e ottenere una diffusione delle idee e dei risultati il più ampio possibile. Il consueto stile scientifico comprensivo di sommario e di riferimenti bibliografici è comunque richiesto.


Gli articoli sono soggetti ad accettazione da parte del comitato scientifico, dopo aver acquisito il parere preliminare e anonimo di due esperti sull’argomento trattato.


Direttore responsabile: Romeo Danielis (Presidente SIET)

Comitato scientifico: Giacomo Borruso (Presidente Onorario SIET), Enrico Musso (Presidente uscente SIET), Romeo Danielis (Presidente SIET), Angela Stefania Bergantino, Fabio Carlucci, Claudio Ferrari, Ennio Forte, Edoardo Marcucci, Marco Mazzarino, Alberto Milotti, Giordano Rocco, Marisa Valleri

Comitato redazionale provvisorio: Romeo Danielis, Angela Stefania Bergantino

Instructions to Authors